Morta a 99 anni la figlia segreta del Duce, Elena Curti

© AP PhotoBenito Mussolini
Benito Mussolini - Sputnik Italia, 1920, 17.01.2022
Seguici suTelegram
Si è spenta a 99 anni nella sua casa in provincia di Viterbo. La donna era figlia segreta di Mussolini. Elena Curti aveva raccontato in dettaglio gli ultimi attimi di vita del Duce, essendo presente con lui nella sua tentata fuga verso la Svizzera, gli ultimi giorni di guerra del '45.
È morta all'età di 99 anni, nella sua casa di Acquapendente, in provincia di Viterbo, Elena Curti.
Era la figlia segreta di Benito Mussolini.
La donna aveva vissuto per 40 anni in Spagna, lasciandosi alle spalle la patria e le polemiche sul passato familiare "scomodo".
Era nata a Milano il 19 ottobre 1922, appena una settimana prima della marcia su Roma con cui i fascisti presero la via del potere.
Venne a conoscenza del fatto di essere figlia del Duce solo all'età di 20 anni. A rivelarglielo la madre stessa, che le disse anche però, che Mussolini la voleva tenere lontana, all'epoca, di una tale informazione.
Figlia di Mussolini e di una sarta, Angela Cucciati, moglie di un gerarca fascista Bruno Curti, visse tutte le tappe salienti del fascismo, dall'ascesa al potere alla caduta.
Ebbe un primo incontro con il padre naturale in occasione dell'inaugurazione di un centro di assistenza inaugurato da Mussolini nel capoluogo lombardo nel 1929.
Da allora fu sempre al fianco del padre, anche durante la capitolazione: fu un frate a salvarla dalla fucilazione a Dongo, quando il convoglio con il blindato su cui era presente il Duce fu fermato dai partigiani, in direzione della Svizzera.
Domani previsti i funerali nella chiesa del Santo Sepolcro del paesino dove la donna ha vissuto gli ultimi anni della sua vita, dopo il rientro nel 2000 dal Paese iberico.
Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала