Gatto nero si aggira nelle sale di un cinema di Palermo: vani i tentativi di prenderlo

CC BY-SA 4.0 / Pixabay / Gatto nero
Gatto nero - Sputnik Italia, 1920, 17.01.2022
Seguici suTelegram
Il felino non vuole andarsene affatto dal cinema "King-Eplanet", con i gestori che cercano di accudirlo per come possibile.
Da cinque giorni tra le sale del cinema "King-Eplanet" del capoluogo siciliano di regione vaga un gatto nero, anche durante la proiezione dei film, tuttavia riesce sempre a fuggire da chi cerca di prenderlo. Al gatto "prigioniero" comunque non manca nulla, dal momento che gli impiegati del cinema non gli fanno mancare acqua e cibo.

"Sabato sera uscendo dal cinema ho visto il gatto che correva da una sala all’altra e mi sono meravigliata ma anche preoccupata, ho chiesto agli impiegati del cinema che mi hanno raccontato la storia di questo gatto nero", ha raccontato Maria Giulia Franco, citata da Il Fatto Quotidiano.

Giovanni Vitale, responsabile del cinema, ha assicurato che tutto il personale cerca di prendersi cura del gatto impaurito.
"Abbiamo messo un po’ di croccantini in una ciotola e anche dell’acqua per non farlo morire di fame. Abbiamo non poche difficoltà a farlo uscire perché scappa ed è molto più veloce di noi. Nonostante i tanti tentativi finora non siamo riusciti, si nasconde sotto le poltrone delle sale e scappa".
A quanto pare il felino non è sbucato dal nulla, ma è noto nella zona, dove è accudito da una signora che si prende cura dei gatti randagi. Comunque al momento sembra che più che una prigione il cinema sia diventato per lui una casa, tra una proiezione di “Una famiglia vincente” di King Richard e di “America Latina” dei fratelli D’Innocenzo.
Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала