Scoperto da scienziati modo per regolare livello di glucosio nel sangue

© FotoSangue
Sangue - Sputnik Italia, 1920, 16.01.2022
Seguici suGoogle news
Ricercatori hanno scoperto un ormone che, come l'insulina, determina i livelli di zucchero nel sangue.
Scienziati europei e statunitensi hanno scoperto un ormone in grado di regolare i livelli di glucosio nel sangue indipendentemente dall'insulina. Gli autori della ricerca sperano che la loro scoperta getti le basi per nuove terapie contro il diabete e porti allo sviluppo di farmaci per abbassare la glicemia in modo efficace e sicuro nelle persone con insulino-resistenza. I risultati dello studio sono pubblicati sulla rivista Cell Metabolism.
La scoperta dell'insulina cento anni fa ha dato speranza a milioni di persone affette da diabete. Da allora, questo ormone pancreatico è stato considerato come lo strumento principale per le terapie dei pazienti con glicemia alta, come il diabete.
Ora i ricercatori del Salk Institute statunitense, insieme ai colleghi di Germania, Paesi Bassi e Svizzera, hanno scoperto un'altra sostanza prodotta nel tessuto adiposo che regola i livelli di glucosio nel sangue con la stessa efficacia e rapidità dell'insulina, l'ormone FGF1. Come l'insulina, FGF1 controlla i livelli di glucosio nel sangue inibendo la disgregazione dei grassi, la lipolisi, ma utilizza un meccanismo molecolare diverso per questo.
"La scoperta di un secondo ormone che inibisce la lipolisi e abbassa i livelli di glucosio è una svolta scientifica", ha affermato il ricercatore capo, il professor Ronald Evans in un comunicato stampa del Salk Institute. "Abbiamo identificato un nuovo composto che ci aiuterà a capire come l'organismo regola le riserve energetiche" .
Con il cibo finiscono nel flusso sanguigno i grassi e il glucosio. Normalmente l'insulina fornisce questi nutrienti ai muscoli e alle cellule adipose, dove vengono utilizzati immediatamente o conservati per un uso successivo. Nelle persone con insulino-resistenza, il glucosio non viene rimosso in modo efficiente dal sangue e un'elevata lipolisi aumenta i livelli di acidi grassi. Questi acidi grassi aggiuntivi innescano la produzione di glucosio nel fegato, aumentando i livelli già elevati di glucosio. Inoltre, accumulandosi negli organi, gli acidi grassi esacerbano la resistenza all'insulina caratteristica del diabete e dell'obesità.
Diabete - Sputnik Italia, 1920, 13.01.2022
Diabete, studio rivela quale cibo è in grado di abbassare significativamente la glicemia
Ora i ricercatori hanno scoperto che FGF1, come l'insulina, inibisce la lipolisi e regola la produzione di glucosio epatico, ma utilizza un altro tipo processo.

"E' essenzialmente un secondo percorso parallelo con tutti i suoi vantaggi, - afferma il ricercatore Gencer Sancar, - mantenendo il controllo della lipolisi e la regolazione dei livelli di glucosio nel sangue".

Gli autori sperano che la scoperta del nuovo enzima con una propria via di segnalazione spiani la strada per la creazione di nuovi farmaci e nuovi studi.
Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала