Regno Unito: senza la garanzia di sicurezza, il principe Harry citerà in giudizio il governo

© POOLPrincipe Harry
Principe Harry - Sputnik Italia, 1920, 16.01.2022
Seguici suTelegram
Dopo aver rinunciato agli impegni reali, il duca e la duchessa di Sussex hanno dovuto pagare da soli il costo della loro sicurezza. Secondo alcune stime, la scorta per la coppia richiede circa 2-3 milioni di dollari all'anno.
I rappresentanti legali del principe Harry hanno presentato una lettera di "avviso di protocollo di azione preventiva" al ministero dell'Interno, affermando di essere pronti a citare in giudizio il governo del Regno Unito se non verrà fornita ulteriore sicurezza quando i Sussex si recheranno nel Regno Unito, ha riferito sabato il Daily Mail, citando le fonti.
Secondo quanto riferito, la regina è stata informata della richiesta di suo nipote: sarebbe la prima volta che un membro della famiglia reale avvia un'azione legale contro il governo di Sua Maestà.
Secondo una dichiarazione ufficiale del portavoce legale del principe Harry, rilasciata poco dopo la pubblicazione del Daily Mail, il principe Harry "ha ereditato un rischio per la sicurezza alla nascita, per tutta la vita".
Secondo quanto riferito, il duca di Sussex "si è offerto per la prima volta di pagare personalmente la protezione della polizia britannica per se stesso e la sua famiglia nel gennaio del 2020 a Sandringham", ma l'offerta è stata respinta.
"Rimane disposto a coprire il costo della sicurezza, per non imporne lo stesso al contribuente britannico. Come è noto, però, altri che hanno lasciato le cariche pubbliche e hanno un rischio intrinseco di minaccia ricevono la protezione della polizia senza alcun costo per loro", si legge nel comunicato.
Come riportato nel tweet qui sotto, che fa riferimento al servizio prestato dal principe Harry in Afghanistan e riportando il fatto che altre cariche pubbliche che hanno lasciato il lavoro e vari ruoli attivi ricevano la protezione della polizia senza costi privati, l'Inghilterra è anche la patria del principe Harry, sebbene risieda da tempo con la propria famiglia negli Stati Uniti.
Da qui l'appello alla necessità di sicurezza per sè e la famiglia quando il principe fa ritorno in patria:
Il principe Harry era accompagnato dalla polizia britannica quando è arrivato lo scorso aprile per partecipare al funerale del principe Filippo, ma quando è tornato per l'inaugurazione di una statua della principessa Diana a Kensington Palace con suo fratello William a luglio, ha dovuto pagare per la sua sicurezza di propria tasca.
Il Metropolitan Police Service, che protegge i membri della famiglia reale in tutto il mondo, ha smesso di fornire sicurezza al principe Harry e a sua moglie dopo che si sono dimessi dai doveri reali mentre erano in Canada la scorsa primavera.
A Los Angeles, dove Harry e Meghan si sono trasferiti nell'aprile 2020, inizialmente sono rimasti a casa del produttore cinematografico miliardario Tyler Perry, che si è preso cura della loro protezione. Tuttavia, da quando il principe Harry e Meghan si sono stabiliti a Montecito la scorsa estate, hanno pagato loro stessi quelle spese.
Военнослужащие Королевской конной артиллерии прибывают в Виндзорский замок - Sputnik Italia, 1920, 09.01.2022
Regno Unito, il Castello di Windsor sarà zona interdetta al volo
Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала