Maxi truffa da 100mila euro a Fedez: così hanno provato a raggirare il rapper

© Sputnik . Ekaterina Chesnokova / Vai alla galleria fotograficaFederico Lucia (Fedez)
Federico Lucia (Fedez) - Sputnik Italia, 1920, 16.01.2022
Seguici suTelegram
Un ex dipendente ha cercato di far sparire 100mila euro da un contratto per la sponsorizzazione di un brand che produce materiale scolastico. A denunciare tutto in procura è stata la madre del cantante.
Ha cercato di far sparire 100mila euro da un contratto per la sponsorizzazione di un noto brand che produce zaini e materiale scolastico. Ma la truffa è stata sventata e il protagonista del raggiro è scattato un avviso di garanzia.
Al centro della vicenda ci sono il rapper Federico Lucia, in arte Fedez, sua madre, Annamaria Berrinzaghi, e un ex dipendente della Doom, società di famiglia che gestisce l’immagine del cantante.
Dopo le voci di crisi con la moglie, l’influencer Chiara Ferragni, insomma, il rapper di Rozzano in queste settimane ha dovuto gestire un’altra grana.
Dalle carte del pm Alessandro Gobbis, infatti, emerge che l’ex collaboratore della società avrebbe fatto credere che il contratto concluso con l’azienda di zainetti fosse di 250mila euro, anziché di 350mila.
Secondo il piano dell’ex dipendente i soldi sarebbero dovuti essere dirottati sul conto di un’altra società controllata dalla Doom, per la quale avrebbe dovuto iniziare a lavorare.
A sventare la truffa, secondo quanto si legge su Milano Today, è stata la madre del cantante, che ha denunciato tutto alla procura.
Da qui sono partite le indagini che hanno portato all’emissione di un avviso di garanzia nei confronti dell’uomo per aver fatto credere alla Berrinzaghi, amministratore delegato della Doom, di aver raggiunto un accordo economico per l’attività promozionale relativa agli zainetti, di 100mila euro inferiore rispetto alla reale cifra pattuita. Il tutto all’insaputa dell’azienda che aveva sottoscritto il contratto.
Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала