Grecia: studenti attaccano il ministero dell'Istruzione contro le protezioni Covid nella scuola

Seguici suTelegram
La violenza è scoppiata davanti al Ministero dell'Istruzione greco ad Atene, durante una protesta degli studenti contro i protocolli sanitari del coronavirus nelle scuole, culminata con i manifestanti che hanno lanciato oggetti contro il palazzo del governo.
I giovani manifestanti hanno lanciato pietre e altri oggetti, mentre il personale di sicurezza ha sorvegliato il sito dall'interno dei cancelli.
In precedenza, manifestanti pacifici avevano marciato con un insegnante, che aveva affermato che le demostrazioni erano state chiamate per portare avanti "misure di sicurezza necessarie" per proteggere l'istruzione in Grecia. Gli studenti chiedono al governo greco di offrire protezioni "sostanziali" contro gli effetti a catena a causa del Covid-19.
Lo slogan centrale del Comitato di coordinamento studentesco di Atene, che ha organizzato la manifestazione, è "migliaia di casi, da nessuna parte, vogliamo scuole sicure e aperte".
Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала