Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Firenze, tassista aggredisce turista canadese: una lite sul prezzo della corsa la causa

CC BY-SA 3.0 / Viaggiatore / Polizia di stato lamborghiniAuto della polizia italiana
Auto della polizia italiana - Sputnik Italia, 1920, 14.01.2022
Seguici su
L'increscioso episodio di violenza è stato ripreso in un video, successivamente pubblicato sui social network.
Il diverbio sarebbe scoppiato durante una discussione relativa al prezzo di una corsa in taxi in via Tornabuoni, in pieno centro a Firenze.
Vittima una turista canadese, che, come testimoniato da un video diffuso sui social, sarebbe stata colpita dal conducente prima con un calcio e poi con uno schiaffo.
Sul posto sono intervenuti gli agenti del commissariato di San Giovanni, che ora stanno indagando sul caso.
Immediatamente aperto un procedimento disciplinare da parte di 4242 Socota, la cooperativa di taxi alla quale era associato il tassista protagonista dell'aggressione.
"Presa visione del video il 4242 condanna senza riserve il comportamento del collega, qualunque siano gli accadimenti in precedenza occorsi. Il 4242 ha già provveduto ad aprire un procedimento disciplinare per accertare i fatti ed eventualmente adottare gli atti previsti dallo statuto e dal regolamento interno della cooperativa per questi casi, fermo restando che ogni provvedimento relativo alla licenza non può che rientrare nella competenza esclusiva dell'amministrazione comunale", si legge nella nota diffusa dal servizio taxi.
Condanna netta anche da parte del sindaco del capoluogo toscano, Dario Nardella, che ha commentato l'episodio con un post sul suo profilo twitter:

"La brutale aggressione del tassista della scorsa notte ad una donna è inaudita e deprecabile. Ho subito segnalato il fatto al questore. Mi aspetto un’indagine approfondita e una pena esemplare per questa persona, indegna di svolgere un servizio pubblico. Questa non è Firenze.", ha scritto Nardella.

La vittima, stando a quanto si apprende, ha deciso per ora di non sporgere denuncia in relazione all'accaduto.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала