Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Donna di 42 anni muore dal dentista dopo l'anestesia: disposta l'autopsia

CC BY 2.0 / Chris Sampson / Ambulanza della Croce Rossa in Italia
Ambulanza della Croce Rossa in Italia - Sputnik Italia, 1920, 14.01.2022
Seguici su
Gli accertamenti medico legali dovranno chiarire se si tratta di una tragica fatalità o se il decesso è conseguenza di uno shock anafilattico dovuto all'anestetico.
Una donna di 42 anni è morta per un malore improvviso nello studio di un dentista dopo un'anestesia. E' successo ieri sera a Corato in provincia di Bari.
La procura di Trani ha avviato le indagini per accertare le responsabilità del decesso.
Doriana Scardigno, questo il nome della donna che di professione era architetto, si era recata allo studio per sottoporsi ad una visita odontoiatrica.
Al suo arrivo è stata sottoposta ad una pre-anestesia ma poco dopo è sopraggiunto il malore ed è deceduta prima dell'arrivo dei soccorsi.
Sul caso indagano i carabinieri di Corato e Molfetta per accertare le cause della morte. Al momento sono due le ipotesi al vaglio: shock anafilattico provocato dall'anestetico o tragica fatalità del tutto indipendente dal farmaco.
La procura ha aperto un fascicolo per omicidio colposo e ha iscritto il dentista nel registro degli indagati, come atto dovuto.
La salma è stata portata al Policlinico di Bari dove è già stato eseguito un primo esame dal medico legale Antonio De Donno in attesa che la procura disponga l'autopsia. Gli accertamenti medico legali faranno chiarezza sull'esistenza o meno di una correlazione con la somministrazione dell'anestetico.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала