Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Thailandia, porte chiuse per i turisti che prenotano alloggi su Booking.com

© AP Photo / Sakchai LalitPasseggeri con mascherine all'aeroporto di Bangkok, Thailandia
Passeggeri con mascherine all'aeroporto di Bangkok, Thailandia - Sputnik Italia, 1920, 13.01.2022
Seguici su
Le autorità thailandesi hanno deciso di vietare l'ingresso ai turisti che prenotano alberghi sulla piattaforma Booking.com.

"Per favore, evitate di effettuare prenotazioni alberghiere mediante Booking.com, in quanto esse non rispettano completamente le normative d'ingresso in Thailandia e potrebbero comportare ritardi nella considerazione delle domande", si legge in un annuncio sul sito web del governo thailandese che rilascia codici QR per recarsi nel Regno.

I media spiegano che bisogna prenotare alberghi che fanno parte del sistema SHA+, luoghi in cui è necessaria la permanenza di sette giorni dopo l'ingresso in Thailandia. Inoltre, Booking.com non dispone dell'opzione di acquistare il pieno elenco dei servizi, che include anche il trasferimento dall'aeroporto all'albergo, nonché i due test molecolari necessari.
La modalità d'ingresso che comprende una settimana di quarantena per i turisti vaccinati, nell'ambito del programma Sandbox, interessa Phuket e, a partire dall'11 gennaio scorso, anche le province di Krabi, Phang Nga e Surat Thani.
Nelle ultime due settimane, la Thailandia ha registrato un aumento dei nuovi casi di contagio da coronavirus (da 2.4 mila unità il 27 dicembre a 7,1 mila unità l'11 gennaio). Dall'inizio della pandemia, in Thailandia, le autorità sanitarie hanno conclamato 2.28 milioni di contagi, con 21.780 decessi.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала