Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Londra, uomo cerca di distruggere a martellate statua shakespeariana al quartier generale della BBC

L'ufficio di BBC - Sputnik Italia, 1920, 13.01.2022
Seguici su
Un manifestante è stato ripreso da una telecamera mentre tentava di distruggere la statua all’ingresso della BBC Broadcasting House, nel centro di Londra, prima di essere infine arrestato. La statua, ispirata ad un’opera di Shakespeare, è oggetto di una petizione di rimozione, perché creata da un autore pedofilo.
Circa 2.500 persone avevano già firmato la petizione online, chiedendo la rimozione della scultura installata nel 1933 raffigurante Prospero e Ariel da La tempesta di Shakespeare. Motivo di tanto disprezzo è il fatto che Eric Gill, autore dell’opera, si dice fosse un noto pedofilo e che avesse abusato anche delle sue stesse figlie.
L’azione intrapresa dall’uomo, che ieri pomeriggio, intorno alle 16:15, è salito sulla facciata del palazzo della BBC's Broadcasting House di Londra, in Portland Street, dove è posizionata l’opera contestata, è tuttavia andata ben oltre l’adesione alla petizione.
Armato di martello, ha iniziato a colpire la statua, per fermarsi solo dopo diverse ore. Secondo l'attivista, la statua avrebbe dovuto essere rimossa molto tempo fa.
"Se fosse successo decenni fa, non sarei qui, vero?", ha detto l'uomo ai negoziatori.
Solo alle 20:45, con l'aiuto dei vigili del fuoco, si è deciso a scendere, per essere accolto dagli agenti di polizia che lo hanno arrestato con l’accusa di vandalismo e distruzione di bene pubblico.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала