Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Bollettino Covid, Crisanti bastona Bassetti: "Frasi da analfabeta di epidemiologia"

Andrea Crisanti - Sputnik Italia, 1920, 13.01.2022
Seguici su
L'infettivologo di Genova propone di eliminare il bollettino giornaliero di contagi, perché in questa fase dell'epidemia "è inutile e mette ansia".
Andrea Crisanti stronca Matteo Bassetti per la proposta di eliminare il bollettino giornaliero dei contagi Covid: "Dichiarazioni da analfabeta di epidemiologia", ha affermato in collegamento con lo studio di Non è l'Arena, in onda ieri sera su La7.
"Quando si va in autostrada, si guarda il contachilometri per controllare la velocità e se si è in una situazione di pericolo o meno. La stessa cosa è per la pandemia. Uno degli indicatori del cruscotto della pandemia è il numero dei casi, l'incidenza e l'Rt", spiega il virologo dell'università di Padova, precisando che il numero dei ricoveri con sintomi e in terapia intensiva sono un "effetto collaterale della diffusione del virus".
"È assolutamente sbagliato non contare i casi, - aggiunge - il fatto che i vaccini funzionino è dato dal rapporto tra i casi e i decessi. E si vedono che sono molto meno di quelli dell'anno scorso. Non si può dire solo la parte che fa comodo".
Il professor Matteo Bassetti, direttore di Malattie Infettive dell'ospedale San Martino di Genova, martedì aveva suggerito di rivedere i modi per contare i numeri della pandemia, a cominciare dall'eliminazione del bollettino giornaliero, che in questa fase non servirebbe "a nulla se non a mettere ansia alle persone".
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала