Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Mucche tecnologiche usano Realtà Virtuale per credere che sia estate e ridurre lo stress - Video

CC0 / Pixabay / Mucca
Mucca - Sputnik Italia, 1920, 12.01.2022
Seguici su
Credevamo che solo gli umani avrebbero potuto immergersi nei mondi virtuali e viaggiare pur restando attaccati a un visore VR. Invece, in Turchia un allevatore di mucche ha superato ogni aspettativa, dotando le sue mucche di occhiali per la realtà virtuale.
In questo modo, le mucche da latte si sono immerse in una finta estate, con pascoli verdi e lussureggianti.
Fili d’erba da mangiare ovunque, anche se solo nella finzione. Ma tanto è bastato a migliorare il loro stato di salute psico-fisico, per consentire loro di tornare a produrre latte con meno stress.
Un esperimento simile, riporta il Science Times, è stato condotto a Mosca circa due anni fa, dimostrando che le mucche sono più felici e producono più latte anche d’inverno.

La realtà virtuale migliora l’umore delle mucche

Quello che si è evinto dall’esperimento è che le 180 mucche hanno prodotto 27 litri di latte al giorno, contro i 22 litri usuali.
I dispositivi sono stati creati ad hoc per le mucche, con la partecipazione di un gruppo di veterinari, e si tratta delle stesse tecnologie usate per la prima volta in una fattoria vicino alla città di Mosca nel 2019.
Il visore e l’auricolare VR sviluppati per le mucche hanno comportato una modifica anche nella percezione dei colori, dal momento che le mucche non vedono esattamente come vediamo noi.
In definitiva, se in il futuro, passeggiando tra strade di campagna, vi doveste imbattere in una stalla piena zeppa di mucche allineate con i visori VR sugli occhi, sappiate che non è stato Marck Zuckerberg, ma il loro allevatore di fiducia, per far loro produrre più latte.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала