Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Berlusconi contro l'elezione di Draghi al Quirinale: avremmo elezioni anticipate

© AP Photo / Luca BrunoЛидер правоцентристской коалиции Сильвио Берлускони играет в прятки со СМИ в одной из школ Милана, 2000 год
Лидер правоцентристской коалиции Сильвио Берлускони играет в прятки со СМИ в одной из школ Милана, 2000 год - Sputnik Italia, 1920, 11.01.2022
Seguici su
Silvio Berlusconi torna a Roma per seguire da vicino gli sviluppi sull’elezione del presidente della Repubblica.
Il capo di Forza Italia, ancora una volta, si esprime negativamente sull'elezione a Capo dello Stato dell’attuale presidente del Consiglio Mario Draghi: “Molti non sembrano intenzionati a votarlo perché la sua elezione si tradurrebbe inevitabilmente in un voto anticipato”, ha detto, come riportato dal TgCom24. “Senza Draghi al governo, Forza Italia uscirebbe dalla maggioranza”, ha aggiunto.
Enrico Letta ha risposto con durezza alle parole di Silvio Berlusconi, affermando che il Cavaliere è un “capo di partito” e come tutti i capi di partito “è divisivo”.

Quindi Letta ribadisce che il prossimo presidente dove essere come sempre è stato, “una figura istituzionale” al di sopra delle parti.

Ecco perché Letta considera “molto gravi” le dichiarazioni del Cavaliere.
Intanto, i sondaggisti più in vista in Italia, hanno pronosticato su chi sarà il prossimo presidente della Repubblica italiana.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала