Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Separazioni tra no-vax e pro-vax: è boom di richieste in Italia

© Sputnik . Evgeny UtkinUna donna in una strada di Milano
Una donna in una strada di Milano - Sputnik Italia, 1920, 10.01.2022
Seguici su
Scene di ordinaria separazione tra le mura domestiche? Non proprio, perché ai consueti casi di richieste di separazione, al tempo della pandemia, si aggiungono anche le liti di coppia legate alla campagna vaccinale in atto per contenere il dilagare della pandemia da Covid-19.
E così succede che la pandemia ti divide perché uno non si vuol vaccinare e l’altra/o crede che il vaccino sia importante per la salute propria e magari anche di coppia, se proprio non ci si vuol allontanare troppo.
E capita anche che la pandemia ti divide perché ti porta via il lavoro, per giunta. Il clima in famiglia diventa allora incandescente e basta poco a infiammare il pavimento delle emozioni. E così la coppia e il matrimonio finisce davanti all'avvocato.
Non è una storia di finzione, ma è quanto sta accadendo come effetto collaterale della pandemia a molte coppie.
In particolare la storia riguarda il Casertano dove sono sempre di più anche i genitori che entrano in crisi quando si affronta il problema della vaccinazione dei figli.
A lanciare l'allarme è l'avvocato matrimonialista Carmen Posillipo che ora è sommersa da richieste di separazione. Il legale fa anche sapere che la vaccinazione dei figli di coppie già "scoppiate" sta diventando motivo di dissidio al pari delle cause cosiddette classiche. Secondo i dati in suo possesso, a essere maggiormente contrari alla somministrazione del vaccino sono soprattutto gli uomini.

“Non sono la sola a essere finita in questo vorticoso giro di istanze - aggiunge, citata dall'Ansa, l'avvocato Carmen Posillipo - anche molti altri colleghi si trovano nella mia stessa situazione”.

Una vera emergenza nella emergenza. Da un punto di vista sociale, al termine di questa pandemia saranno tanti i cocci da raccogliere e non tutti si potranno rimettere al loro posto.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала