Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Russia-USA: le proposte russe sulle garanzie di sicurezza

Seguici su
Domenica sera a Ginevra la delegazione americana ha tenuto una parte preliminare dei negoziati sulla stabilità strategica con i rappresentanti russi; il filone principale dei colloqui verrà affrontato oggi.
A metà dicembre, la Russia ha pubblicato due bozze di proposte sulle garanzie di sicurezza tra Russia, Stati Uniti e NATO. Gli accordi proposti invitano entrambi i paesi a non dispiegare forze e missili in aree in cui potrebbero essere percepiti come una minaccia alla reciproca sicurezza nazionale, a limitare il dispiegamento di missili intermedi e a corto raggio e fermare l'espansione verso est della NATO.
Funzionari russi hanno sottolineato che gli accordi dovrebbero essere “valutati nella loro totalità” e non visti come un “menu, dove è possibile scegliere e selezionare” i singoli componenti a proprio piacimento.
Tuttavia, alcune di queste richieste sono già state respinte da diplomatici e politici occidentali come “improbabili”, incluso lo stesso Stoltenberg, che ha affermato che la NATO non comprometterà il suo principio di adesione.
Il 12 gennaio a Bruxelles è prevista una riunione del Consiglio Russia-Nato, seguita da consultazioni a Vienna presso nell'ambito dell'Organizzazione per la sicurezza e la cooperazione in Europa (Osce).
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала