Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

I cinque NFT più rari del 2021, venduti per milioni di dollari

© REUTERS / Tyrone SiuРобот-гуманоид София от компании Hanson Robotics с кистью в руке
Робот-гуманоид София от компании Hanson Robotics с кистью в руке - Sputnik Italia, 1920, 10.01.2022
Seguici su
I token non fungibili (NFT) sono diventati un vero trend nel 2021. Vi invitiamo a ricordare alcune delle opere digitali più insolite che sono state vendute a prezzi milionari.
Gli NFT consentono agli acquirenti di acquisire la proprietà di una risorsa digitale, in genere un'immagine, un testo o un'animazione, sotto forma di un token digitale unico, che esiste su una blockchain, che consente loro di essere utilizzati come una sorta di portafoglio digitale.

Il primo SMS della storia

Il primo messaggio di testo è stato inviato nel dicembre 1992. Quasi tre decenni dopo, la sua copia digitale, sotto forma di NFT, è stata messa all'asta per una somma record di 120.000 dollari.
Il messaggio, inviato dal programmatore della società Vodafone, Neil Papworth, al suo collega Richard Jarvis, diceva semplicemente Merry_Christmas (Buon Natale). Il ricavato della vendita sarà devoluto all'Agenzia delle Nazioni Unite per i Rifugiati.

"La ninfa della guerra"

Nel febbraio 2021, la cantante e artista canadese Grimes - e anche madre del settimo figlio di Elon Musk, di nome X Æ A-12 - ha messo all'asta una collezione di opere digitali sotto forma di NFT, che ha creato in collaborazione con suo fratello Mac Boucher, al prezzo esorbitante di 5,8 milioni di dollari.
Il progetto, intitolato War Nymph (La ninfa della guerra, in italiano), ha suscitato molto scalpore, anche perché l'asta virtuale è durata solo 20 minuti. L'opera più preziosa, chiamata Death To The Old (La morte al vecchio), è stata venduta al prezzo record di 389.000 dollari.

Le balene pixelate

L'adolescente londinese Benyamin Ahmed ha deciso di approfittare delle vacanze scolastiche per aumentare la sua ricchezza. Ha creato una serie di immagini pixelate, chiamate Weird Whales (balene strane), e le ha vendute come token.
Benyamin, che ha guadagnato circa 400.000 dollari, consiglia ad altri bambini che vogliono muovere i primi passi nel mondo virtuale di farlo solo se gli piace davvero la tecnologia.
"È come se ti piace cucinare, cucini, se ti piace ballare, balli, fai del tuo meglio", ha detto alla BBC.

Rocce virtuali

L'NFT Ether Rock è una raccolta di 100 immagini di pietre di diversi colori. I creatori del token spiegano che ogni volta che un utente acquista una delle rocce, le altre diventano più costose.
"Non hanno scopo se non essere comprate e vendute, a parte darti un senso di orgoglio nel possedere una di queste 100 pietre disponibili", dicono.
Anche se può sembrare uno scherzo, il collezionismo di criptovalute è molto popolare. Così, il fondatore della piattaforma di criptovaluta TRON, Justin Sun, ha acquisito uno degli NFC per oltre 500.000 dollari.

Il nudo e sconfitto Trump

L'opera Crossroad dell'artista digitale Beeple, che mostra una gigantesca figura di Donald Trump sdraiato a terra e coperto di insulti, è stata venduta per 6,6 milioni di dollari.
L'idea era quella di modificare l'immagine se il repubblicano avesse vinto le elezioni presidenziali del 2020: in questo caso, avrebbe dovuto apparire tra le fiamme con una corona in testa.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала