Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Cina esorta gli Stati Uniti a revocare prontamente le sanzioni contro l'Afghanistan

© AP Photo / Petros GiannakourisСемья готовит чай в Герате, Афганистан
Семья готовит чай в Герате, Афганистан - Sputnik Italia, 1920, 10.01.2022
Seguici su
La Cina ha esortato gli Stati Uniti ad assumersi la responsabilità dell'Afghanistan revocando le sanzioni unilaterali, lo ha affermato il portavoce del ministero degli Esteri cinese Wang Wenbin.
“Chiediamo che gli Stati Uniti comprendano e riesaminino seriamente i propri errori, si assumano la dovuta responsabilità internazionale, sollevino il blocco dei beni e le sanzioni unilaterali all'Afghanistan il prima possibile”, ha affermato Wang.
Wang afferma che gli Stati Uniti sono il principale colpevole della crisi afgana, quindi “non dovrebbero voltare le spalle e semplicemente andarsene”, tanto meno dovrebbero applicare sanzioni unilaterali che danneggiano l'economia del Paese e le condizioni di vita della popolazione già prostata.
“Il popolo cinese simpatizza per le difficoltà che sta attualmente affrontando il popolo afgano”, ha sottolineato Wang.
Il diplomatico ha osservato che “sebbene l'esercito americano si sia ritirato dall'Afghanistan, le conseguenze dei vent'anni di occupazione militare statunitense restano e si intensificheranno”.
Dopo che i talebani (Organizzazione soggetta alle sanzioni dell'Onu per attività terroristiche) hanno preso il controllo di Kabul nell'agosto 2021, le banche occidentali hanno deciso di congelare i beni internazionali dell'Afghanistan.
Nel novembre 2021, il Programma di sviluppo delle Nazioni Unite ha rilevato che i sistemi bancari e finanziari dell'Afghanistan “sono in uno stato di caos” e potrebbero volerci decenni per riprendersi.
L'Alto Commissario delle Nazioni Unite per gli Affari Umanitari, Martin Griffiths, ha commentato che il crollo dell'economia afghana sta crescendo in modo esponenziale.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала