Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Anticorpi dopo guarigione dal Covid possono essere pericolosi

Microscopio elettronico - Sputnik Italia, 1920, 10.01.2022
Seguici su
Ricercatori statunitensi hanno scoperto che gli anticorpi formatisi dopo il Covid-19 possono attaccare le cellule sane.
Gli anticorpi che si formano nelle persone che sono guarite dal Covid-19 sono in grado di attaccare erroneamente cellule sane di organi e tessuti dell'organismo. Questa conclusione, secondo il Journal of Translational Medicine (JTM), è stata fatta da un gruppo di ricercatori dell'Heart Institute di Los Angeles, negli Stati Uniti.
Gli scienziati hanno scoperto che alcuni mesi dopo che una persona è guarita dall'infezione del coronavirus, ha livelli elevati di anticorpi che potrebbero non funzionare correttamente. Questi risultati sono stati confermati dal fatto che in 177 operatori sanitari che sono stati malati prima dell'avvio della campagna vaccinale, nei 6 mesi successivi alla guarigione sono stati rilevati anticorpi persistenti che potevano causare infiammazioni croniche, danni alle articolazioni, alla pelle e al sistema nervoso.
Cervello - Sputnik Italia, 1920, 21.10.2021
Scoperto legame tra il Covid e pericolose malattie del cervello
Gli autoanticorpi, sono anticorpi che possono riconoscere e reagire erroneamente con tessuti e organi. Possono formarsi spontaneamente o a seguito di precedenti infezioni. Possono essere i primi precursori di una malattia autoimmune conclamata.
In precedenza si è saputo che anche un decorso in forma lieve o asintomatica del Covid può causare danni a vari organi, che includono una diminuzione del volume polmonare, un aumento della resistenza delle vie aeree, problemi cardiaci, diminuzione della funzionalità renale e aumento del rischio di trombosi venosa agli arti inferiori.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала