Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Veneto, treni nel caos tra positivi Covid e personale no-vax

© Sputnik . Federico Bergaglio Treno in Italia
Treno in Italia - Sputnik Italia, 1920, 09.01.2022
Seguici su
In Veneto è caos treni, a causa del personale positivo al Covid-19 e costretto in quarantena, nonchè per via del personale no-vax, che resta a casa obbligatoriamente.
Il Corriere del Veneto racconta che soltanto Trenitalia, nella giornata di venerdì 7 gennaio, è stata costretta a cancellare 77 collegamenti regionali nella regione, per mancanza di macchinisti, capotreni e controllori.
I disservizi proseguiranno per tutto il fine settimana e per lunedì 10 gennaio, giorno di riapertura delle scuole, non si preannuncia nulla di confortante.
Trenitalia, riporta il quotidiano locale, ha avvertito l’utenza veneta di controllare il portale ufficiale, per verificare lo stato dei treni ora per ora, perché di fatto si naviga a vista.
In alternativa, è possibile contattare il numero verde 800.892021, per avere informazioni in tempo reale.
Altre aziende hanno problemi ancor più seri, per quanto inconcepibili. La società Mom, che opera nel trevigiano, pur avendo personale disponibile, il giorno dell’Epifania (6 gennaio) ha dovuto sospendere i collegamenti urbani e interurbani, perché circa 30 autisti non sono vaccinati e si oppongono al green pass.
La Mom ha 3.500 corse al giorno da organizzare e, con l’introduzione, proprio dal 10 gennaio, delle nuove e più restrittive disposizioni, il timore di un blocco del trasporto pubblico nel Veneto è concreto.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала