Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Roma, scale mobili e ascensori fuori servizio in decine di fermate della metro

CC BY 2.0 / Daniele / Nella metropolitana di Roma.
Nella metropolitana di Roma. - Sputnik Italia, 1920, 09.01.2022
Seguici su
Tra scale mobili fuori uso e ascensori fermi accedere alle stazioni, prendere la metro è diventata una vera e propria impresa per disabili e anziani.
A Roma prendere la metropolitana per un disabile, ma anche per una mamma con un passeggino o una persona anziana, si conferma una vera e propria avventura.
Nonostante negli anni non siano mancati problemi e incidenti, il più tragico quello del crollo di una scala mobile che travolse un gruppo di tifosi del CSKA Mosca, in trasferta nella Capitale per assistere alla partita di Champions League contro la Roma, nell’ottobre del 2018, provocando il ferimento di una ventina di persone, la situazione nelle stazioni, infatti, non è migliorata.
L’impianto protagonista della vicenda è stato ripristinato lo scorso dicembre, dopo oltre tre anni di stop. Ma sono tantissime le scale mobili e gli ascensori che restano fuori servizio lungo le linee A e B, creando non pochi problemi agli utenti.
Brasile, Salvador de Bahia - Sputnik Italia, 1920, 09.01.2022
Brasile, improvviso crollo di una falesia provoca 7 morti e 32 feriti - Video
A fare il punto della situazione è un approfondimento del Messaggero, che fotografa lo stato delle fermate.
Sulla linea A, che collega la periferia sud e nord della Capitale al centro storico, quella più frequentata dai turisti, attualmente gli ascensori sono fuori uso a Subaugusta, Ponte Lungo, Manzoni e Furio Camillo.
Le scale mobili, invece, sono rotte a piazzale Flaminio, la stazione che porta a piazza del Popolo e Villa Borghese, e a Cipro, a pochi passi dai musei Vaticani.
Sono diverse, inoltre, le stazioni dove non è possibile utilizzare i montascale, con un danno evidente per chi è in carrozzina. Problemi con questi dispositivi vengono segnalati a Lepanto, Colli Albani, Arco di Travertino, Porta Furba, Numidio Quadrato, Lucio Sestio, Giulio Agricola e Manzoni.
Sulla linea B e B1, la fermata Libia, che ha aperto i battenti appena una decina di anni fa, è record di ascensori guasti: tutti e sei sono fuori uso. Andrà meglio con le scale mobili? Macché. Una su due non funziona.
Anche nella stazione Jonio gli ascensori interni sono tutti inaccessibili. A Piramide le scale mobili in uscita sono bloccate. Anche a Garbatella trovare una scala mobile che funzioni è un miraggio, mentre a viale Marconi è guasto uno degli ascensori. Stessa situazione con ascensore rotto ad Eur Fermi e a Laurentina.
Lo snodo della stazione Termini, frequentato da centinaia di migliaia di utenti ogni giorno, non fa eccezione, con due ascensori fuori servizio dal lato in cui si accede alla linea B.
Diversi disagi vengono segnalati anche sulla ferrovia Roma-Lido, in particolare alle fermate di Ostia Antica e Casal Bernocchi, dove non sono utilizzabili né le scale mobili né gli ascensori.
Робот-повар по приготовлению пиццы Pazzi в ресторане в Париже  - Sputnik Italia, 1920, 08.01.2022
Innovazione, il meglio delle startup italiane alla fiera di Las Vegas
Gli impianti sono fermi anche nelle fermate di Cristoforo Colombo, Castel Fusano, Stella Polare e Vitinia, e sulla Roma-Viterbo nelle stazioni di Campi Sportivi, Monte Antenne, Tor Di Quinto, La Celsa e Acqua Acetosa.
E così accedere ai treni, per chi ha difficoltà motorie, è una vera e propria odissea.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала