Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Lutto per la cantante Sinead O'Connor: morto il figlio 17enne Shane

© AP Photo / Marton Monus / MTISinead O'Connor
Sinead O'Connor - Sputnik Italia, 1920, 09.01.2022
Seguici su
È stata la cantante stessa a dare l'annuncio della tragedia, via Twitter. Il ragazzo era scomparso alcuni giorni fa dalla città di Tallaght, ove risiedeva con la madre. A nulla l'appello della stessa, che chiedeva, sempre via Twitter, al figlio di presentarsi alla polizia.
Stando alle stesse parole della cantante, si fa sempre più concreta l'ipotesi di un suicidio alla base della tragedia che ha colpito il figlio 17enne della cantante irlandese Sinead O'Connor.
La cantante ha dato l'annuncio della scomparsa del suo giovane figlio Shane via Twitter:
Il ragazzo si era allontanato da casa due giorni fa.
La O'Connor, nei giorni scorsi, sempre via Twitter, aveva lanciato un accorato appello per ritrovare il figlio, chiedendo allo stesso ragazzo di andare alla polizia o di avvisare la polizia se si fosse visto il giovane.
Purtroppo poi, la notizia data via tweet dalla madre stessa, che farebbe pensare che dietro al tragico epilogo vi sia la volontà del ragazzo stesso.
Il giovane si era già allontanato da casa nel gennaio 2019; anche in quell'occasione la madre si era appellata ai social network per ritrovare il figlio. Nel 2019 però il ragazzo era stato trovato sano e salvo.
Shane O' Connor era il figlio avuto dalla cantante con il musicista irlandese Donal Lunny.
La cantante, nella sua lunga carriera, si è sposata ben quattro volte e ha altri 3 figli.
Gianni Celati, scrittore, traduttore, critico letterario - Sputnik Italia, 1920, 03.01.2022
Lutto nella letteratura, se n'è andato Gianni Celati, aveva tradotto l'Ulisse di Joyce
È inoltre nonna di un bambino, figlio del primogenito Jake.
La donna ha alle spalle una lunga carriera musicale, ma anche un passato turbolento di vari episodi polemici, che la vedono al centro dell'attenzione mediatica. La cantante ha infatti in passato tuonato dal palco contro la la Chiesa Vaticana, ma anche contro l'inno degli Stati Uniti d'America, episodio nello specifico da riferirsi a quando nel 1992 aveva detto che si sarebbe rifiutata di cantare sul palco se fosse stato eseguito l'inno americano, suscitando la dura reazione di Frank Sinatra.
Di recente convertita all'Islam, la O'Connor ha più volte dichiarato di soffrire di disturbi mentali, facendo cenno al proprio psichiatra in vari messaggi via social network e dicendo, tra l'altro, che "Le malattie mentali sono come le droghe".
Oggi la cantante irlandese è colpita da una vera tragedia, di cui ha dato notizia lei stessa via Twitter.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала