Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Scienziati intitolano un nuovo albero a Di Caprio

© Sputnik . Ekaterina Chesnokova / Vai alla galleria fotograficaLeonardo Di Caprio
Leonardo Di Caprio - Sputnik Italia, 1920, 08.01.2022
Seguici su
Un nuovo albero appena scoperto è stato intitolato a Leonardo Di Caprio, per omaggiare l'attore per il suo impegno nei confronti della salvaguardia della foresta pluviale contro chi ne vuole il disboscamento per fini commerciali.
L'albero, a cui è stato dato il nome ufficiale di Uvariopsis dicaprio, cresce solo nella foresta camerunese, foresta nota in tutto il mondo per la sua incredibile biodiversità.

"Pensiamo che sia stato fondamentale nell'aiutare a fermare il disboscamento della foresta di Ebo", ha affermato il dott. Martin Cheek dei giardini botanici di Kew, come riportato da vari media.

Tutto il mondo dell'ecologia e della difesa dell'ambiente aveva gridato a gran voce allo scandalo quando si era sentito parlare di un piano che prevedeva tra le altre cose l'apertura di vaste aree della foresta pluviale cameruneense al possibile disboscamento.
La foresta è una delle maggiori foreste pluviali incontaminate dell'Africa centrale, e ospita il popolo Banen e una biodiversità unica tra gorilla, elefanti, scimpanzé ed altri numerosi animali, perennemente minacciati dalla presenza e dall'attività dell'uomo.
Sebbene la foresta suddetta non sia stata ancora ufficialmente dichiarata parco nazionale, pare il governo stia andando in questa direzione, dopo la campagna mediatica avviata in soccorso della stessa, e contro il disboscamento, da parte dell'attore statunitense.
Il dottor Cheek sottolinea che la decisione del governo di dare uno stop al disboscamento, "potrebbe essere solo una sospensione dell'esecuzione", tuttavia il segnale è incoraggiante.
La nomina in omaggio all'attore americano si aggiunge alle 200 piante e qualità varie di funghi cui l'importante istituzione britannica ha dato il nome nel 2021.
Tra gli esemplari più illustri scovati in giro per il mondo dai botanici dei giardini di Kew, una varietà di orchidea capace di crescere al buio.
L'albero che ha preso il nome dall'attore statunitense, ha il pregio di essere la prima pianta battezzata nell'inizio di questo 2022, ed è un alberello sempreverde tropicale, con fiori gialli lucidi.
L'albero correrrebbe un serio pericolo di estinzione, essendo stato trovato solo in un'area della foresta molto ristretta.
I pericoli che la foresta pluviale corre, come del resto la foresta amazzonica ed altre aree verdi del nostro pianeta, vanno dal disboscamento agli incendi, alla siccità.
Negli ultimi anni si sono aggiunte le problematiche legate al cambiamento climatico in atto e all'effetto serra.
"Ci sono ancora migliaia di specie vegetali e forse milioni di specie fungine là fuori di cui non siamo a conoscenza (...) Questo habitat naturale in cui stanno crescendo, in particolare le foreste, ma anche altri habitat, viene distrutto sempre più rapidamente da noi umani senza sapere cosa c'è lì", ha concluso il ricercatore britannico, come riportato dalla BBC news.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала