Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Papa Francesco ammira gli imprenditori che non cedono alle imposizioni finanziarie

© Sputnik . Vladimir Astapkovich / Vai alla galleria fotograficaPapa Francesco
Papa Francesco - Sputnik Italia, 1920, 08.01.2022
Seguici su
Incontrando un gruppo di imprenditori e dirigenti francesi di ispirazione cristiana, Papa Francesco li ha invitati a interessarsi alla vita dei loro collaboratori a tutti i livelli e a preoccuparsi delle loro difficoltà e speranze.
Ha ricordato loro che “l’autorità è servizio”, e che nel loro operare devono cercare sempre “il bene comune”.
Quindi papa Francesco nel suo messaggio ha parole di elogio per gli imprenditori che trovano il coraggio di superare l’indifferenza e l’emarginazione che l’attuale sistema economico-finanziario ha imposto all’umanità.
“Trovo molto bello e coraggioso che, nel mondo attuale spesso segnato dall’individualismo, dall’indifferenza e anche dall’emarginazione delle persone più vulnerabili, alcuni imprenditori e dirigenti d’impresa abbiano a cuore il servizio di tutti e non solo di interessi privati o di circoli ristretti.”
E poi Francesco li esorta a proseguire, anche quando “i sistemi economici e finanziari attualmente in atto, che spesso si prendono gioco dei principi evangelici della giustizia sociale e della carità”:
“Immagino che, a volte, il vostro incarico vi pesi, che la vostra coscienza entri in conflitto quando l’ideale di giustizia e di bene comune che voi immaginereste di raggiungere non ha potuto realizzarsi, e che la dura realtà si presenti a voi come una mancanza, uno scacco, un rimorso, uno choc”.
Quindi l’incoraggiamento: “È importante che voi possiate superare questo e viverlo nella fede, per poter perseverare e non scoraggiarvi”.
Infine, papa Francesco spiega agli imprenditori e dirigenti cattolici francesi presenti davanti a lui, come dovrebbe comportarsi un leader aziendale di fede cristiana:
“La missione del dirigente cristiano assomiglia, per molti aspetti, a quella del pastore, di cui Gesù è il modello, e che sa andare davanti al gregge per indicare la via, sa stare in mezzo per vedere quello che vi accade, e sa anche stare dietro, per assicurarsi che nessuno perda contatto”.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала