Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Blinken: NATO non ha mai promesso alla Russia di non espandersi verso est

© SputnikIl segretario di Stato Antony Blinken
Il segretario di Stato Antony Blinken - Sputnik Italia, 1920, 08.01.2022
Seguici su
La NATO non minaccia la Russia e non intende sfruttare l'Ucraina per questo e le dichiarazioni secondo cui l'alleanza ha promesso di non espandersi verso est sono false, ha affermato il segretario di Stato americano Antony Blinken.
Il capo della diplomazia americana ha definito falsa "la narrativa, secondo cui la NATO minaccia la Russia".
Blinken ha aggiunto che sono false anche le accuse relative alla creazione di infrastrutture militari in Ucraina per utilizzarle contro la Federazione Russa, così come le dichiarazioni secondo cui la NATO aveva promesso a Mosca di non espandersi verso est.

"La NATO non ha mai promesso di non accettare nuovi membri", ha detto ai media.

La prossima settimana la Russia e gli Stati Uniti terranno un nuovo round di colloqui sulla stabilità strategica a Ginevra, dopodiché si svolgerà una riunione del Consiglio Russia-NATO a Bruxelles e in seguito a Vienna è previsto un vertice presso la sede dell'OSCE.
Alla fine del 2021, la Russia ha pubblicato una bozza di accordi con gli Stati Uniti e la NATO sulle garanzie di sicurezza. In particolare, Mosca chiede ai suoi partner occidentali garanzie legali che la NATO non si espanderà ulteriormente in direzione est, nonché rinuncerà all'adesione al blocco dell'Ucraina e alla creazione di basi militari negli ex Stati sovietici.
L'Alto Rappresentante per gli Affari Esteri e la Sicurezza dell’Unione Europea, Joseph Borrell - Sputnik Italia, 1920, 05.01.2022
Colloquio Borrell-Stoltenberg, discussi i preparativi per il consiglio NATO-Russia
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала