Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Kazakistan, von der Leyen: "Sto monitorando la situazione, l'UE è pronta a fornire assistenza"

© AP Photo / Jean-Francois BadiasLa presidente della Commissione Europea Ursula von der Leyen
La presidente della Commissione Europea Ursula von der Leyen - Sputnik Italia, 1920, 07.01.2022
Seguici su
Dopo Josep Borrell, anche Ursula von der Leyen ribadisce la disponibilità di Bruxelles ad assistere il Kazakistan.
La Commissione europea si è offerta di aiutare il Kazakistan dove può, per risolvere la crisi che si sta sviluppando nella repubblica dell'Asia centrale, iniziata con le proteste in risposta all'aumento del prezzo del carburante.
Ad affermarlo oggi è stata la presidente della Commissione, Ursula von der Leyen: ha affermato venerdì il capo della Commissione.
"Sto monitorando la situazione in Kazakistan con molta preoccupazione", ha detto ai giornalisti la von der Leyen, in una conferenza stampa congiunta con il presidente francese Emmanuel Macron.
La politica tedesca ha quindi aggiunto che l'UE è pronta ad offrire la propria "assistenza dove possiamo".
Esercitazioni delle forze di peace keeping di CSTO - Sputnik Italia, 1920, 07.01.2022
CSTO: "ONU, OSCE e OSC informati dell'operazione di pace in Kazakistan"
Nella serata di ieri, il capo della diplomazia dell'UE, Josep Borrell, aveva espresso sostanzialmente la medesima linea della von der Leyen, dichiarando che Bruxelles è pronta ad assistere nell'affrontare la crisi in Kazakistan per trovare una soluzione.
L'Alto rappresentante dell'Unione Europea per gli affari esteri e la politica di sicurezza aveva aggiunto che gli eventi in Kazakistan destano "serie preoccupazioni", osservando che "i diritti e la sicurezza della popolazione civile devono essere garantiti".
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала