Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Nestlé smentisce lo stop al marchio Buitoni. Ma la pasta sarà prodotta soltanto per la Germania

CC0 / / Pasta (Symbolbild)
Pasta (Symbolbild) - Sputnik Italia, 1920, 06.01.2022
Seguici su
Resteranno legati al brand alcun prodotti come pizze surgelate, salse e basi per preparazioni. Non è stata rinnovata la concessione al gruppo Newlat Food per l’uso dello storico logo.
“Buitoni opera e continuerà a operare in Italia e all’estero con i suoi prodotti storici e iconici del made in Italy”. Con questa secca dichiarazione Nestlé, proprietaria dello storico marchio della pasta italiana, smentisce che il brand Buitoni cesserà di esistere.
In realtà la notizia è vera ma in parte: Nestlé, infatti, ha deciso dopo 13 anni di non rinnovare la concessione del logo al gruppo Newlat Food che quindi non produrrà più i prodotti da forno e la pasta secca che resterà soltanto per il mercato tedesco.
Il marchio del Made in Italy, invece, resterà attivo per altri prodotti, come pizze surgelate, pasta fresca, salse pronte basi gluten free e liquide prodotti in altri stabilimenti.

A Sansepolcro le produzioni di Delverde

Newlat Food, storico pastificio aretino, rimarrà in funzione per produrre con altri marchi, come Delverde.
L’azienda del settore agroalimentare detiene anche i marchi Polenghi e Giglio.
Newlatt Food aveva acquisito il pastificio nel 2008 per continuare a fornire i prodotti da forno e i formati di pasta, che valgono per il 16% del fatturato.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала