Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Djokovic, cancellato il visto: non potrà partecipare agli Australian Open

 - Sputnik Italia, 1920, 06.01.2022
Seguici su
Il campione serbo Novak Djokovic si è visto annullare il visto e dovrà lasciare nelle prossime ore l'Australia, abbandonando tutte le velleità di difendere il titolo conquistato agli Australian Open del 2021.
Stando a quanto riferito dai media australiani, il vincitore di 20 tornei dello Slam non è riuscito a fornire prove sufficienti per convalidare la propria esenzione al vaccino anti-Covid durante il proprio interrogatorio con la polizia di frontiera.
Il tennista serbo non ha infatti esibito la documentazione attestante il diritto a un'esenzione medica legittima, ed è dunque stato invitato a lasciare il Paese.
Dopo essere arrivato a Melbourne, città dove il prossimo 17 di gennaio avranno inizio gli Australian Open, il numero uno del tennis mondiale sarà ora costretto a fare ritorno a casa.
I suoi legali, tuttavia, hanno già annunciato di essere pronti a fare ricorso contro la decisione delle autorità di frontiera australiane.

Nei giorni scorsi Djokovic aveva annunciato di aver ottenuto un'esenzione al vaccino anti-Covid, che gli avrebbe permesso di partecipare in Australia e partecipare così al primo torneo dello Slam stagionale.

Messaggi di sostegno al campione serbo sono arrivati dal presidente Aleksandar Vucic, il quale su Instagram ha accusato le autorità australiane di avere "trattato male" Djokovic.
Il capo di stato serbo ha chiesto a Canberra di prendere "tutte le misure necessarie affinché cessi il prima possibile il maltrattamento del miglior giocatore di tennis del mondo".
Intanto, nel pomeriggio di ieri, l'ambasciatore serbo in Australia è stato convocato al Ministero degli Esteri di Belgrado per fornire chiarimenti in relazione alla vicenda.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала