Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Covid in Norvegia, minacce di morte alle autorità sanitarie che impongono nuove restrizioni

© Sputnik . Alexander VilfPorto di Oslo
Porto di Oslo - Sputnik Italia, 1920, 06.01.2022
Seguici su
Le minacce alla vita e alla salute delle autorità sanitarie sono spesso legate alle nuove misure per trattenere la diffusione del COVID, nonché ai tentativi di accelerare i ritmi di vaccinazione. Gli episodi sono stati segnalati alla polizia ed hanno ricevuto la massima priorità.
Alla luce della crescita dei casi di contagio dal coronavirus per via della variante Omicron le autorità sanitarie norvegesi, tra cui anche il direttore dell'Istituto norvegese di sanità pubblica (FHI) Camilla Stoltenberg, sorella dell'ex primo ministro e attuale segretario generale della NATO Jens Stoltenberg, hanno ricevuto minacce.

"Riceviamo molti messaggi dalla popolazione, sia di incoraggiamento, che di rabbia, disperazione, insulti alquanto duri e a volte persino esplicite minacce alla vita e alla salute dei dipendenti. Arrivano come e-mail, SMS o richieste telefoniche", ha dichiarato la vice direttrice dell'FHI Gun Peggy Strømstad Knudsen al quotidiano locale Avisa Oslo.

L'FHI e il Consiglio comunale di Oslo spiegano che le minacce sono associate perlopiù alle nuove misure per fermare la diffusione del coronavirus e agli sforzi di vaccinazione. Le minacce sono state segnalate alla polizia.
Inoltre, anche il consigliere per la salute di Oslo, Robert Steen, del Partito Laburista che fa parte della coalizione governativa, ha ammesso di aver ricevuto minacce durante la pandemia.
Il ministro della Sanità, anch'essa laburista, Ingvild Kjerkol in seguito si è espressa contro le molestie e ha definito "inaccettabili" le minacce rivolte all'Istituto norvegese di sanità pubblica e ad altre persone che gestiscono la pandemia COVID-19 in Norvegia.
Kjerkol ha affermato di aver notato una pressione sempre più negativa durante la pandemia, aggiungendo di aver ricevuto messaggi offensivi, inclusi commenti su Facebook.
"Anche se non ho ricevuto minacce serie, purtroppo so dai racconti di altre persone che può essere il lato negativo di partecipare a un dibattito pubblico o di essere una persona pubblica. Non deve essere così", cita Avisa Oslo il ministro Kjerkol.
Egil Jørgen Brekke, rappresentante della polizia di Oslo, ha affermato che le minacce contro i rappresentanti eletti e i funzionari del governo avranno la massima priorità come "minaccia alla democrazia".
L'FHI ha chiesto ai suoi dipendenti di seguire alcune regole precauzionali che si applicano sia al lavoro che al di fuori dagli edifici dell'istituto.
Il Presidente Draghi visita il Punto Luce di Save the Children a Roma
Roma, 23/11/2021 - Il Presidente del Consiglio, Mario Draghi, visita il Punto Luce di Save the Children Italia-Onlus di Torre Maura. - Sputnik Italia, 1920, 12.12.2021
No vax, nuove minacce a Draghi: "Ogni sera alle 21 sotto il suo appartamento"
Il primo ministro norvegese Jonas Gahr Støre aveva precedentemente avvertito i cittadini del Paese che il coronavirus potrebbe influire sulla loro vita quotidiana per tutto l'inverno. Pur elogiando la popolazione per aver seguito le restrizioni nazionali emanate il mese scorso nel tentativo di trattenere la diffusione di COVID-19, ha avvertito che è probabile che il virus continui a far parte della vita quotidiana.
Al momento la Norvegia sta attraversando a un'ondata di contagi dal COVID senza precedenti, con 8.385 casi registrati nelle ultime 24 ore, il massimo dall'inizio della pandemia. Il paese ha conclamato complessivamente 412.000 casi di contagio, con oltre 1.300 decessi.
Tromso, Norvegia - Sputnik Italia, 1920, 27.12.2021
Norvegia, per autorità sanitarie l’infezione COVID più la vaccinazione conferiscono “super immunità”
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала