Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Covid in Italia, quasi 220 mila contagi in un giorno, tasso di positività sale al 19,3%

© Sputnik . Evgeny UtkinOspedale di Stato dell'Istituto per la Sicurezza Sociale di San Marino
Ospedale di Stato dell'Istituto per la Sicurezza Sociale di San Marino - Sputnik Italia, 1920, 06.01.2022
Seguici su
I ricoveri nei reparti ordinari degli ospedali aumentano di 463 unità, mentre i posti letto occupati in intensiva sono 1.467, rispetto a ieri 39 in più.
Il bollettino sulla pandemia di Covid-19 trasmesso giovedì 6 gennaio dal ministero della Salute mostra un nuovo record di contagi, che oggi hanno sfondato la soglia psicologica di 200 mila casi in un giorno. In calo i decessi, ma il tasso di positività aumenta di 2 punti.
Nelle ultime 24 ore sono stati accertati 219.441 nuovi casi su 1.138.310 tamponi eseguiti, fra molecolari e rapidi. Ieri i positivi erano 189.109, a fronte di 1.094.255 test effettuati. Il tasso di positività passa da 17,3% a 19,3%.
Quest'oggi sono avvenuti 198 decessi, in diminuzione rispetto ai 231 di mercoledì, mentre sono segnalati 46.770 guariti, rispetto ai 30.037 di ieri.
Il numero degli attuali positivi sale a 1.593.579, in aumento di 172.462 unità rispetto al giorno precedente.
La regione con il maggior incremento dei contagi è la Lombardia, con 52.693 casi, seguita da Emilia Romagna con 38.528 e Veneto con 18.129.
Per quanto riguarda i dati sulle ospedalizzazioni, in terapia intensiva sono ricoverati 1.467 pazienti, 39 in più di ieri, con 177 ingressi giornalieri. I ricoverati con sintomi nei reparti ordinari sono 13.827, rispetto a mercoledì 463 in più..
Con i dati odierni, il bilancio della pandemia di Covid-19 in Italia si porta a 6.975.465 casi accertati, 138.474 decessi e 5.243.412 guariti.
Intanto, sono 113.516.503 le dosi di vaccino anti-Covid somministrate in totale fino ad oggi nel Paese, secondo il rapporto Aifa aggiornato a giovedì 6 gennaio. 46.520.634 persone (86,13% della popolazione maggiore di 12 anni) hanno completato il ciclo vaccinale. 21.544.385 persone hanno ricevuto la terza dose addizionale o di richiamo.
Almeno una dose del vaccino pediatrico in fascia 5-11 è stata ricevuta da 435.197 bambini.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала