Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Borrell: l'UE deve partecipare alle trattative USA-Russia

© AP Photo / Virginia MayoL'alto rappresentante per la politica estera e sicurezza dell’UE Josep Borrell
L'alto rappresentante per la politica estera e sicurezza dell’UE Josep Borrell  - Sputnik Italia, 1920, 05.01.2022
Seguici su
L'Unione Europea deve partecipare ai negoziati tra la Russia e gli Stati Uniti, ha affermato l'Alto rappresentante dell'UE per gli affari esteri e la politica di sicurezza, Josep Borrell, nel corso della sua visita nell'Ucraina orientale.
L'agenda dei negoziati tra USA e Russia include questioni europee e il tema dell'Ucraina, pertanto secondo Borrell è legittima la presenza dell'Unione Europea:
"Se la Russia vuole parlare, allora, ovviamente, è necessario organizzare un dialogo... Se ci sono questioni relative alla sicurezza in Europa, gli europei devono far parte di questi negoziati. L'agenda proposta dalla Russia contiene questioni che riguardano la sicurezza in Europa, nonché la sicurezza dell'Ucraina in particolare. Perciò, non possiamo dire che siamo scontenti di questi negoziati bilaterali. Non credo che sarebbe una buona idea abbandonare una conversazione, rigettarla, se la Russia la proponesse. Tuttavia, noi europei, se la questione riguarda l'Europa, dovremmo far parte di questi negoziati", ha dichiarato Borrell in una conferenza stampa sugli esiti del suo viaggio in Donbass.
Il capo della diplomazia europea ha aggiunto che non è una questione di un giorno, ma durerà "settimane e mesi".
Alla luce delle tensioni intorno all'Ucraina, Russia e Stati Uniti hanno concordato di tenere un incontro nel formato di un dialogo strategico a livello di rappresentanti di ministeri degli Esteri il prossimo 10 gennaio.
Una riunione del Consiglio Russia-NATO è prevista per il 12 gennaio e il 13 gennaio si terrà un incontro multilaterale presso la sede dell'OSCE a Vienna.
Vista su Cremlino e ministero degli Esteri russo - Sputnik Italia, 1920, 30.12.2021
La Russia chiederà agli USA solide garanzie di sicurezza durante i colloqui a Ginevra del 10 gennaio
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала