Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Rapporto Agenas, crescono ricoveri e terapie intensive in tutta Italia

© REUTERS / Emilie Madi I medici lavorano in terapia intensiva
I medici lavorano in terapia intensiva - Sputnik Italia, 1920, 04.01.2022
Seguici su
La Liguria è una delle Regioni che presenta i numeri più alti e rischia così di passare dalla zona gialla all'arancione.
Continuano a crescere i ricoveri di pazienti Covid sintomatici nei reparti ospedalieri di tutta Italia, così come le terapie intensive.
E' quanto emerge dal rapporto pubblicato dall'Agenas, l'Agenzia Nazionale per i Servizi Sanitari Regionali.
A livello nazionale, il tasso di occupazione di posti letto sale al 19%, mentre quello delle terapie intensive è al 15%.
Per quanto riguarda i ricoveri nei reparti Covid, le situazioni più critiche si registrano in Valle d'Aosta Calabria (31%) e Liguria (30%).
Seguono l’Abruzzo al +15%, 18%, Emilia Romagna al 17%, Friuli Venezia Giulia (24%), Lazio (17%),Lombardia (21%), Provincia autonoma di Bolzano (17%), Piemonte (23%), Puglia (11%), Sardegna (11%), Sicilia (24%), Toscana (15%), Umbria (24%), Veneto (20%).
Alla data odierna sono 15 le Regioni con le rianimazioni sopra la prima soglia critica del 10%: Abruzzo e Umbria (12%), Sicilia (13%), Lombardia (14%), Emilia Romagna, Calabria e Toscana (15%), Friuli Venezia Giulia e Lazio (17%), Provincia di Bolzano, Piemonte e Veneto (18%), Liguria e Marche (21%), Provincia di Trento (24%).
Proprio la Liguria, in virtù di questi numeri, rischia nelle prossime settimane di passare in zona arancione
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала