Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Gas in Europa, prezzi di nuovo sopra i $1.100 per mille metri cubi

CC0 / / Grafico di borsa
Grafico di borsa - Sputnik Italia, 1920, 04.01.2022
Seguici su
Il prezzo dei futures sul gas in Europa è salito sopra i 1.100 dollari per mille metri cubi. Lo si apprende dai dati della borsa ICE di Londra.
Il valore dei futures sul gas in Europa, dopo il calo sotto gli 800 dollari per mille metri cubi registratosi nella giornata di ieri, al momento ha guadagnato il 17% e supera i 1.100 dollari.
Nell'apertura delle negoziazioni il prezzo dei futures di febbraio alla borsa ICE è stato di 1.028,2 dollari. Alle ore 11.18 le quotazioni sono salite a 1104,2 dollari, il che è un dato leggermente superiore del 17% rispetto al prezzo di regolamento del giorno prima, quasi 940 dollari. Il 31 dicembre, le quotazioni erano scese al di sotto degli 800 dollari per la prima volta dal 10 novembre.
I prezzi del gas in Europa sono in crescita da aprile, all'inizio di ottobre hanno superato i mille dollari, mentre il massimo storico a 2.190,4 dollari per mille metri cubi è stato registrato il 21 dicembre. Tuttavia, da quel momento il valore dei future sul gas era in discesa.
Gli esperti attribuiscono la crescita dei prezzi sul gas alle borse negli ultimi mesi ad una serie di fattori: gli impianti di stoccaggio sotterranei europei scarsamente riempiti, fornitura limitata dai principali fornitori e forte domanda di gas naturale liquefatto (GNL) in Asia. Le negoziazioni sono influenzate anche dal fattore meteorologico e dall'incertezza riguardo il lancio del gasdotto Nord Stream 2. Entrambe le linee del gasdotto sono riempite con gas tecnico e sono pronte per il funzionamento, però si prevede che il lancio non avverrà prima della seconda metà dell'anno.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала