Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Caso Assange, il Messico offre nuovamente asilo all'attivista australiano

Julian Assange - Sputnik Italia, 1920, 04.01.2022
Seguici su
Il presidente messicano Andrés Manuel López Obrador ha rinnovato nelle scorse ore l'invito a nome del suo Paese di accogliere Julian Assange, offrendogli asilo politico.
Obrador, nel corso di una conferenza stampa alla quale presenziava anche l'ex leader laburista britannico Jeremy Corbyn, ha spiegato che il Messico è pronto ad offrire protezione ad Assange come "gesto di fratellanza e solidarietà".
Il presidente messicano ha quindi rivelato di avere inviato una lettera a Donald Trump, verso la fine del suo mandato alla Casa Bianca, a cui non ha avuto risposta e con la quale gli chiedeva di scagionare Assange.
Dopo aver fatto cenno a quella missiva inviata al tycoon, Obrador ha ribadito che "l'offertà è sempre valida", in quanto "Il diritto di asilo è un punto di orgoglio" della "politica estera" messicana.

Il caso Assange

Assange di fatto non è un uomo libero da 9 anni, da quando si è rifugiato nell'Ambasciata ecuadoriana a Londra nel 2012 per il timore di processi motivati politicamente e l'estradizione negli Stati Uniti attraverso la Svezia, dove una coppia di donne lo aveva accusato di crimini sessuali.
Il suo portale WikiLeaks, grazie a documenti governativi ufficiali trapelati, aveva messo in risalto all'opinione pubblica gli imbarazzanti segreti statali e aziendali statunitensi, inclusi presunti crimini di guerra americani in Iraq.
Dipartimento di Giustizia USA a Washington - Sputnik Italia, 1920, 10.12.2021
Dipartimento di Giustizia Usa soddisfatto dalla sentenza di Londra sull'estradizione di Assange
È stato mandato via dall'Ambasciata ecuadoriana nell'aprile 2019 e arrestato dalle autorità britanniche per 50 settimane per aver violato le condizioni di libertà vigilata, nonostante le autorità svedesi avessero ritirato le accuse.
Da allora era detenuto nella prigione di Belmarsh. Le udienze per l'estradizione sono iniziate a settembre 2020. Se verrà estradato e successivamente condannato per l'accusa di spionaggio negli Stati Uniti, Assange potrebbe trascorrere il resto della sua vita in prigione.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала