Ritrovato un sommergibile italiano scomparso 80 anni fa - Foto

Seguici suTelegram
Il sommergibile italiano Jantina, affondato 80 anni fa, è stato ritrovato sul fondo del Mar Egeo.
Secondo il quotidiano Express, alcuni subacquei greci hanno trovato un sommergibile italiano che era scomparso 80 anni fa sul fondo del Mar Egeo.
Il sommergibile Jantina aveva lasciato l'isola greca di Leros con 48 marinai a bordo, ma fu affondato il 5 luglio 1941 da un siluro lanciato dal sottomarino britannico HMS Torbey.

"La storia del combattimento navale è come un puzzle, e questa scoperta fa parte di questo puzzle. Lo scontro diretto tra sottomarini è un evento raro", ha detto uno dei partecipanti alla ricerca a Sputnik.

© REUTERS / Kostas Thoctarides Il sottomarino italiano Jantina, affondato 80 anni fa, è stato ritrovato sul fondo del Mar Egeo.
Il sottomarino italiano Jantina, affondato 80 anni fa, è stato ritrovato sul fondo del Mar Egeo.  - Sputnik Italia
1/3
Il sottomarino italiano Jantina, affondato 80 anni fa, è stato ritrovato sul fondo del Mar Egeo.
© REUTERS / Kostas Thoctarides Il sottomarino italiano Jantina, affondato 80 anni fa, è stato ritrovato sul fondo del Mar Egeo.
Il sottomarino italiano Jantina, affondato 80 anni fa, è stato ritrovato sul fondo del Mar Egeo.  - Sputnik Italia
2/3
Il sottomarino italiano Jantina, affondato 80 anni fa, è stato ritrovato sul fondo del Mar Egeo.
© REUTERS / Kostas Thoctarides Il sottomarino italiano Jantina, affondato 80 anni fa, è stato ritrovato sul fondo del Mar Egeo.
Il sottomarino italiano Jantina, affondato 80 anni fa, è stato ritrovato sul fondo del Mar Egeo.  - Sputnik Italia
3/3
Il sottomarino italiano Jantina, affondato 80 anni fa, è stato ritrovato sul fondo del Mar Egeo.
Il sommergibile ha trovato il suo ultimo rifugio a sud dell'isola di Mykonos a una profondità di 103 metri. Il sommergibile è stato identificato utilizzando gli atti dell'Ufficio di Storia Navale d'Italia.
Il sommergibile era stato varato nel 1932 ed aveva preso parte alla guerra civile spagnola. Il 5 giugno 1941 fu affondato dal sottomarino britannico Torbey, che lanciò sei siluri contemporaneamente. Solo sei marinai riuscirono a fuggire, salvandosi raggiungendo a nuoto l'isola greca di Mykonos.
Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала