Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Roma si prepara ad ospitare gli europei di atletica leggera nel 2024

© SputnikLo stadio Luzhniki di Mosca, che ha ospitato i Mondiali di Atletica del 2013
Lo stadio Luzhniki di Mosca, che ha ospitato i Mondiali di Atletica del 2013 - Sputnik Italia, 1920, 01.01.2022
Seguici su
Il Campidoglio ha detto sì alla partecipazione di Roma Capitale alla fondazione EuroRoma2024 che organizzerà la manifestazione sportiva.
Roma Capitale parteciperà attivamente all’organizzazione dei campionati europei di atletica leggera che si svolgeranno nella Capitale nel 2024.
Lo scorso 29 dicembre, infatti, la nuova giunta di Roberto Gualtieri ha deliberato l’adesione alla Fondazione EuroRoma 2024, che si occuperà di preparare l’evento sportivo.
Il Campidoglio, quindi, come si legge su Repubblica, lavorerà con la Federazione italiana di atletica leggera (Fidal), il Coni, Sport e Salute Spa e il Dipartimento dello Sport della presidenza del Consiglio dei ministri, alla realizzazione della competizione sportiva.
"Sarà una straordinaria opportunità per rilanciare l'immagine sportiva, turistica e promozionale della nostra città", è stato il commento dell’assessore ai Grandi Eventi, Turismo e Sport, Alessandro Onorato.
L’europeo di atletica, infatti, fanno sapere dall’amministrazione, si tradurrà in un’occasione per generare posti di lavoro e dare visibilità alla Città Eterna.
"Sono i grandi eventi come questo – va avanti l’assessore - che possono garantire lavoro e crescita nei settori del turismo e della ricettività, tra i più pesantemente penalizzati in questo momento storico".
Ma per Onorato c’è anche un dato politico nell’impegno attivo del Campidoglio per l’organizzazione dell’evento.
"È una scelta in controtendenza con la giunta precedente guidata dalla Raggi”, ha sottolineato con riferimento alla polemica per la mancata candidatura di Roma ad ospitare le Olimpiadi del 2024.
Ospitare la competizione nella Capitale, inoltre, avrà l’effetto di avvicinare i ragazzi allo sport. “La nazionale di atletica è tra le più forti e competitive che l'Italia abbia mai avuto”, ha sottolineato Onorato che ha annunciato di avere in cantiere una collaborazione con la Fidal per portare i grandi campioni, come l’oro olimpico nei 100 metri ai Giochi di Tokyo, Marcell Jacobs, nelle scuole, proprio per far appassionare sempre più giovani a questa disciplina.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала