Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Kim Jong-un: il 2022 sarà l'anno di "lotta mortale"

© AFP 2021 / Handout / KCTVIl leader nordcoreano Kim Jong-un assiste al lancio di un missile balistico
Il leader nordcoreano Kim Jong-un assiste al lancio di un missile balistico - Sputnik Italia, 1920, 01.01.2022
Seguici su
Nel suo discorso di fine anno, il leader nordcoreano Kim Jong-un ha definito il 2021 come l'anno della grande vittoria dei suoi compatrioti, aggiungendo che il 2022 sarà l'anno di una lotta "per la vita o la morte", ha riferito l'agenzia di stampa nordcoreana Kcna.
La mancanza di menzioni del leader nordcoreano Kim Jong-un su Stati Uniti, Corea del Sud e armi nucleari nel suo discorso pronunciato a Capodanno ha innescato speculazioni. Intervenendo al termine della quarta sessione plenaria del Comitato centrale del Partito del Lavoro di Corea all'ottava convocazione, tenutasi dal 27 al 31 dicembre, Kim Jong-un si è soffermato sull'agenda interna, compreso un piano per sviluppo rurale, fabbriche di trattori, uniformi scolastiche e la necessità di reprimere le "pratiche non socialiste", segnala l'agenzia ufficiale di stampa nordcoreana (Kcna).
Secondo Kcna, il Partito del Lavoro di Corea ha discusso il budget del paese per il 2022, i risultati del 2021 e i piani per il prossimo anno, l'agricoltura e le modifiche allo statuto del partito.
Il discorso, arrivato dopo 10 anni di potere del leader nordcoreano a seguito della morte di suo padre Kim Jong-il nel 2011, ha delineato gli obiettivi principali del Paese per il 2022 come lo stimolo dello sviluppo economico e il miglioramento delle condizioni di vita della gente di fronte a una "grande lotta per la vita o la morte".
"Il compito principale che dovrà affrontare il nostro partito e il nostro popolo il prossimo anno è fornire una garanzia sicura per l'attuazione del piano quinquennale e apportare un notevole cambiamento nello sviluppo dello Stato e nel tenore di vita della gente", ha affermato Kim.
Mentre in precedenza Kim Jong-un sfruttava il discorso di fine anno per fare importanti annunci politici, questa volta non è stata fatta alcuna menzione specifica degli Stati Uniti, con cui il dialogo sulla denuclearizzazione è in fase di stallo dal 2019.
Il presidente della Corea del Sud Moon Jae-in e il presidente della Corea del Nord Kim Jong-un - Sputnik Italia, 1920, 29.12.2021
Seoul e Washington preparano il testo della dichiarazione per porre fine alla guerra di Corea
Le questioni militari sono state evidenziate nel discorso di Kim. E' stato citato lo sviluppo di "un sistema d'arma ultramoderno dopo l'altro" nel corso del 2021, poiché il leader nordcoreano ha chiesto la produzione di sistemi d'arma potenti e moderni per migliorare le forze militari. Kim ha inoltre esortato "l'assoluta lealtà e fedeltà" dei militari al partito al governo guidato da lui, secondo Kcna.
"L'ambiente militare sempre più instabile nella penisola coreana e la politica internazionale hanno lanciato appelli a portare avanti vigorosamente i nostri piani nazionali di accumulo di difese senza alcun ritardo", ha sottolineato Kim Jong-un nel suo discorso.
La fabbrica di trattori citata da Kim è stata ipotizzata da analisti stranieri come probabilmente utilizzata per costruire postazioni di lancio per missili.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала