Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Spesa prevista per il Cenone di questa sera: 1,7 miliardi di euro, secondo il Centro Studi Confcoop

© Sputnik . Evgeny UtkinBanco di frutta e verdura in un supermercato
Banco di frutta e verdura in un supermercato - Sputnik Italia, 1920, 31.12.2021
Seguici su
300 milioni in più previsti quest'anno per il classico cenone di Capodanno. A riportare il dato il Centro Studi di Confcooperative. Conferma nelle preferenze degli italiani, vista anche la pandemia: si cenerà a casa tra familiari ed amici. A far da padrone nei brindisi, le bollicine nostrane, con spumante e prosecco in cima alla lista.
Ricchi menù di eccellenze tutte made in Italy previste quest'anno secondo uno studio di Confcooperative, che mette al centro della tavola degli italiani questa sera numerose prelibatezze tipiche della Penisola.
Si cena quindi in prevalenza a casa, tra amici e parenti, ed aspettando lo scattare della mezzanotte, si gusteranno vongole, frutti di mare per una spesa di 90 milioni di euro circa, pesce azzurro per i secondi, con una spesa di circa 270 milioni di euro, carne, uova e comparto salumi per una spesa prevista di circa 300 milioni di euro, e ben 295 milioni di euro in vini e spumanti.
240 milioni di euro la spesa prevista in frutta e verdura. 160 milioni in prodotti a base di farina. Formaggi per 95 milioni.
A chiudere la ricca lista sopra menzionata, gli immancabili panettone, e pandoro, con l'aggiunta dei numerosi dolci tipici da regione a regione.
Cenone natalizio - Sputnik Italia, 1920, 26.12.2021
Natale, spesi 2,5 miliardi di euro in cibo e bevande
Ben 6 famiglie su 10 aspetteranno il brindisi di mezzanotte tra le mura domestiche.
La parola d'ordine per questo Capodanno sarà zero sprechi; ad un aumento visibile di spesa si aggiunge una maggiore accortezza per il km zero e per i prodotti a lunga conservazione.
Separa le generazioni la scelta delle ricette: se da un lato vedremo gli over 50 sfoggiare il meglio della tradizione, con capitoni, cotechini e quant'altro, spopolano tra i più giovani piatti di tendenza, dove si vedrà spaziare da crudi in avocado, esotiche salse al miele e lime, sushi, e quanto di meglio il mondo enogastronomico internazionale offre per allietare il palato.
Lo studio di Confcooperative segnala infine un dato allarmante: a scendere nella fascia di povertà a causa della pandemia e dell'andamento dell'economia in genere quest'anno sono stati in parecchi, portando il numero dei nuovi (e non) poveri a toccare quota 10 milioni.
Vino - Sputnik Italia, 1920, 26.12.2021
La Cina riconosce il marchio Prosecco: importante risultato per l'export italiano
E i 300 milioni in più per la spesa di quest'anno non devono trarre in inganno: siamo comunque 400 milioni "sotto" rispetto all'ultimo Capodanno pre-pandemico.
L'aumento di spesa per il cenone di questa sera, riferisce sempre Confcooperative, è da attribuire in parte al +8% di tredicesime, e poi al fatto che ben 6 su persone su 10 come detto si sono organizzati per la cena tra amici, a scapito dell'opzione ristorante.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала