Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

WP: nell'offensiva dei Talebani sono morti circa 4 mila soldati afghani

© Sputnik . Gian MicalessinI talebani alla pietra nera, posizione strategica a Maidan Shar, con un blindato della polizia
I talebani alla pietra nera, posizione strategica a Maidan Shar, con un blindato della polizia - Sputnik Italia, 1920, 30.12.2021
Seguici su
Circa 4mila militari afghani sono morti e altri mille risultano dispersi nel periodo dal 1° al 15 agosto, durante l'offensiva del movimento dei talebani, riferisce il giornale Washington Post, citando l'ex capo di Stato Maggiore dell'esercito afghano Yasin Zia.
Zia sostiene che un tale numero di vittime in un così breve periodo rappresenta un aumento considerevole, rispetto ai dati annuali dei cinque anni precedenti, quando la media delle vittime tra i militari era di circa 8mila all'anno.
Il giornale ha definito le settimane prima della presa della capitale afghana da parte dei talebani* "uno dei periodi più mortiferi" per i militari afghani negli ultimi due decenni.
Zia ha citato i dati ufficiali del precedente governo afghano, secondo cui dal 2001 erano morti complessivamente circa 92 impiegati delle forze di sicurezza.
Il Washington Post scrive che queste cifre rappresentano il primo rapporto sulle perdite dell'esercito afghano, poiché le informazioni sulle vittime sono state classificate dal 2017. Inoltre, secondo quanto riportato dal giornale, poche settimane prima della presa di Kabul da parte dei talebani, le autorità locali hanno smesso di registrare il numero di morti e feriti.
Ex presidente Afghanistan Hamid Karzai - Sputnik Italia, 1920, 24.12.2021
Afghanistan, l'ex presidente Karzai esorta il mondo a lavorare con i talebani
Agli inizi di agosto, i talebani hanno intensificato l'offensiva contro le forze governative afghane. Il 15 agosto, i ribelli sono entrati a Kabul e il giorno dopo hanno dichiarato la fine della guerra. Durante le ultime due settimane di agosto, dall'aeroporto di Kabul, controllato dall'esercito americano, c'è stata un'evacuazione di massa dei cittadini dei paesi occidentali e degli afghani che hanno collaborato con le missioni straniere.
La notte del 31 agosto, le forze armate statunitensi hanno lasciato l'aeroporto di Kabul, ponendo fine ad una presenza militare durata quasi 20 anni. All'inizio di settembre, i talebani hanno annunciato la composizione del loro governo ad interim, guidato da Mohammad Hasan Akhund, ex ministro degli Esteri durante il precedente governo talebano, che è sanzionato dalle Nazioni Unite dal 2001.
*Organizzazione soggetta a sanzioni delle Nazioni Unite per attività terroristiche
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала