Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Sea Watch3, sesto giorno in mare: a bordo 440 migranti in attesa di un porto sicuro

© AP Photo / Salvatore CavalliSea Watch 3
Sea Watch 3 - Sputnik Italia, 1920, 30.12.2021
Seguici su
La nave umanitaria della Ong tedesca è in mare dalla vigilia di Natale. Fra le persone a bordo ci sono oltre 200 minori.
La Sea Watch3 è ancora in attesa dell'assegnazione di un porto sicuro. Dalla vigilia di Natale è in mare per una missione nella zona Sar. Nei diversi interventi di soccorso ha riscattato dalle acque 440 persone, che adesso si trovano a bordo, tra cui 42 bambini e 167 minori non accompagnati tra gli 8 e i 17 anni.
Non cessano le richieste dell'equipaggio per l'assegnazione di un porto sicuro. Diversi migranti presentano alcuni problemi sanitari, ma la preoccupazione maggiore va ai neonati, che hanno rischiato di restare senza scorte di latte.

"Dalla vigilia di Natale siamo nella zona Sar - racconta Martin, il medico di bordo della Sea Watch3 - Ad oggi abbiamo a bordo 440 persone. Soffrono di diversi disturbi e patologie. Abbiamo curato più del 25% di queste persone. Abbiamo neonati che soffrono per le intemperie e sono a rischio disidratazione. Abbiamo giovani madri che soffrono per le ustioni da carburante. Molte persone hanno problemi fisici e hanno bisogno di assistenza. Possiamo seguirli nelle loro prime necessità, ma non possiamo fornire cure adeguate ancora per molto. Abbiamo bisogno di un porto sicuro".

I bambini a bordo di età inferiore ad un anno sono 14 e il più piccolo ha solo tre settimane. Ieri la Guardia Costiera ha consegnato latte e pannolini.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала