Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Covid, l'Aifa dà l'ok alla pillola Merck e al Remdesivir

© AP Photo / John LocherPillole di idrossiclorochina
Pillole di idrossiclorochina - Sputnik Italia, 1920, 30.12.2021
Seguici su
I due farmaci saranno distribuiti alle Regioni a partire dal mese di gennaio.
Semaforo verde dell'Aifa alla pillola anti-Covid Molnupiravir di Merck, conosciuta come Msd fuori da USA e Canada, e all'antivirale Remdesivir nella terapia contro il coronavirus.
Lo ha reso noto lo stesso ente regolatorio nazionale, con una nota diffusa in queste ore:

""La Commissione tecnico scientifica dell'Agenzia italiana del farmaco, nella seduta del 22 dicembre ha autorizzato due antivirali, Molnupiravir e Remdesivir, per il trattamento di pazienti non ospedalizzati per Covid-19 con malattia lieve-moderata di recente insorgenza e con condizioni cliniche concomitanti che rappresentino specifici fattori di rischio per lo sviluppo di Covid-19 grave".

Nel comunicato viene precisato che la distribuzione del farmaco Merck alle Regioni avrà inizio a partire "dal 4 gennaio".

Che che cosa sono il Molnupiravir e il Remdesivir?

Gli studi sul Molnupiravir vanno avanti dal 2013. Il farmaco, pensato inizialmente come potente anti-influenzale, è stato poi riadattato al Covid e, già nelle ricerche effettuate sui furetti, ha mostrato di essere capace di bloccarne la trasmissione in 24 ore.
La sua azione, infatti, si concentra sulla polimerasi virale, cioè l’enzima che consente al virus di replicarsi e diffondersi nell’organismo. La pillola, in sostanza, non suscita una reazione immunitaria, ma agisce stroncando il virus sul nascere, impedendogli di replicarsi.

La terapia prevede l’assunzione di due pasticche al giorno per cinque giorni. È importante, però, come per quella a base di anticorpi monoclonali, che il medicinale sia somministrato entro cinque giorni dall’emergere dei primi sintomi, per ottenere l’efficacia massima.

Questo, ovviamente, rappresenta un limite, perché non sempre è possibile arrivare alla diagnosi in tempi così brevi.
Il Remdesivir è un farmaco antivirale ad ampio spettro, che è stato utilizzato per il trattamento di Ebola, SARS e MERS con pochi gravi effetti collaterali.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала