Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Clima, Legambiente: 2021 da codice rosso per l'Italia

© socialA Pantelleria tromba d'aria fa 2 vittime e 9 feriti
A Pantelleria tromba d'aria fa 2 vittime e 9 feriti - Sputnik Italia, 1920, 29.12.2021
Seguici su
Un anno caratterizzato da fenomeni metereologici estremi e temperature record. Più colpite Sicilia, Sardegna, Lombardia, Lazio e Campania.
Legambiente lancia l'allarme per l'emergenza clima il Italia, dopo un anno caratterizzato da fenomeni metereologici estremi sempre più frequenti. Dal ciclone Apollo al caldo torrido estivo, dalle alluvioni alle grandinate, sono 187 gli eventi che nel 2021 hanno provocato 9 morti e ingenti danni all'economia e al territorio.
È il quadro che emerge dall'Osservatorio CittàClima di Legambiente, realizzato in collaborazione con Unipol e con il contributo scientifico di Enel Foundation, per tracciare un bilancio complessivo sugli eventi estremi che hanno colpito l’Italia nel 2021.
Nello specifico, si sono verificati 97 casi di allagamenti provocati piogge intense, 46 casi di danni da trombe d’aria, 13 casi di frane causate da piogge intense, 11 casi di esondazioni fluviali, 9 di danni da siccità prolungata, 8 casi di danni alle infrastrutture e 3 di danni al patrimonio storico dovuti alle piogge intense.
Le regioni più colpite sono Sicilia, Sardegna, Lombardia, Lazio e Campania, mentre a subire maggiori danni sono state Roma, Napoli, Catania, Palermo e Milano.
"Numeri sempre più preoccupanti. Il Governo approvi il piano nazionale di adattamento, in modo da fissare le priorità di intervento e indirizzare le risorse nazionali e del PNRR verso azioni davvero utili per la messa in sicurezza e la riqualificazione delle città e dei territori italiani”, commenta Legambiente.
Dal 2010 ad oggi, in Italia si sono verificati 1.181 i fenomeni meteorologici che hanno provocato 264 vittime. Gli eventi estremi hanno interessato 637 Comuni, l’8% del totale, riferisce lo studio.
Legambiante sottolinea infine l'urgenza di intervenire per ridurre le emissioni di gas serra, che sono la causa dei cambiamenti climatici, e per limitare gli impatti nei territori e i rischi per la popolazione.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала