Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Borrell: inaccettabile la richiesta della Russia di fermare l'espansione UE e NATO verso est

© AP Photo / Francisco SecoL'Alto Rappresentante per gli Affari Esteri e la Sicurezza dell’Unione Europea, Joseph Borrell
L'Alto Rappresentante per gli Affari Esteri e la Sicurezza dell’Unione Europea, Joseph Borrell - Sputnik Italia, 1920, 29.12.2021
Seguici su
Il capo della politica estera dell'Unione Europea, Josep Borrell, ha definito inaccettabili le richieste della Russia sulle garanzie di sicurezza e sull'arresto dell'espansione verso est dell'UE e della NATO.
"Le richieste di garanzie di sicurezza e di fermare l'espansione dell'UE e della NATO verso est sono un'agenda puramente russa, con condizioni completamente inaccettabili, specialmente per quanto riguarda l'Ucraina", ha affermato Borrell in un'intervista al quotidiano tedesco Die Welt.
Il 17 dicembre, la Russia ha pubblicato gli accordi previsti con gli Stati Uniti e gli stati membri della NATO sulle garanzie di sicurezza reciproca in Europa e sul non dispiegamento di missili a medio e corto raggio alla portata l’uno dell’altro. Gli accordi comportano anche una richiesta alla NATO di astenersi da un'ulteriore espansione, accogliendo le ex repubbliche sovietiche.
Secondo il viceministro degli Esteri russo Sergey Ryabkov, il rifiuto della NATO e degli Stati Uniti di rispondere alla richiesta della Russia di garanzie di sicurezza potrebbe portare a una nuova fase di crescenti tensioni.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала