Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Russia, dal 1° gennaio regole più rigide per i lavoratori stranieri irregolari

© Sputnik . Pavel Lisitsyn / Vai alla galleria fotograficaLavoratori stranieri in Russia
Lavoratori stranieri in Russia - Sputnik Italia, 1920, 28.12.2021
Seguici su
A partire dal primo giorno del 2022, i lavoratori stranieri irregolari possono essere non solo multati per la violazione delle norme, ma Il ministero degli Interni ha annunciato che questi potrebbero essere anche espulsi dal Paese.
Il dicastero ha fatto notare che le misure temporanee per i lavoratori stranieri adottate dal presidente russo Vladimir Putin alla luce della pandemia COVID-19 scadono il 31 dicembre 2021. Il ministero degli Interni ha osservato che, dal marzo 2020, oltre 7 milioni di stranieri hanno ottenuto il permesso di lavoro sul territorio russo, ma solo 1,5 milioni di questi hanno registrato la propria permanenza in Russia.
Al tempo stesso, il ministero degli Interni russo ha raccomandato ai cittadini stranieri non muniti di documenti necessari di rivolgersi alle autorità entro il 31 dicembre. Inoltre, i datori di lavoro sono tenuti a stringere contratti con i lavoratori stranieri e a notificare al ministero degli Interni l'avvenuta assunzione entro tre giorni.
La multa per i lavoratori stranieri irregolari è fino a cinquemila rubli (60 euro). Tuttavia, a partire dal prossimo anno, "potrebbero essere prese nei loro confronti misure relative all'espulsione dalla Russia e al divieto di rientrare", hanno avvertito le autorità.
Le multe per i datori di lavoro, invece, sono più notevoli ed ammontano a 800.000 rubli (9.600 euro).
"Per l'impiego illegale nelle attività lavorative di cittadini stranieri, i datori di lavoro possono essere soggetti a multe fino a 800mila rubli per ciascuno di questi dipendenti", ha sottolineato il dicastero.
A dicembre, il ministero degli Interni ha annunciato che la Russia avrebbe iniziato a rilasciare ai lavoratori stranieri documenti in forma di tessera con microhip, contenente un'immagine elettronica del viso e delle impronte digitali del suo proprietario. Inoltre, il documento indicherà le informazioni di base sull'impiego.
Nel 2021, rispetto all'anno precedente, il numero di cittadini dei paesi dell'UE è diminuito di tre volte: il loro numero in Russia ha toccato il minimo in dieci anni (226 mila).
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала