Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Covid, Cts convocato per domani: idea di una mini-quarantena per chi ha ricevuto il rinforzo

© Sputnik . Evgeny UtkinUna donna in mascherina con bambino
Una donna  in mascherina con bambino - Sputnik Italia, 1920, 28.12.2021
Seguici su
Le Regioni premono per ridurre i tempi della quarantena per i vaccinati da 7 a 3-5 giorni.
Dopo gli inviti delle scorse ore, giunti da più parti, a rivedere le norme sulla quarantena per i vaccinati venuti a contatto con persone positive, il governo ha deciso di convocare il Comitato tecnico scientifico per mercoledì 29 dicembre.
Sul tavolo, dunque, l'eventuale accorciamento dei tempi di quarantena per i vaccinati con dose di rinforzo, che potrebbe passare dagli attuali 7 giorni ad un massimo di 3-5.
L'ipotesi, fortemente caldeggiata dalle Regioni, è stata confermata dal commissario per l'emergenza Francesco Figliuolo.
Il generale, in visita ieri presso il centro vaccinale pediatrico di Torino, ha ammesso di aver affrontato il tema con il ministro Roberto Speranza e che, al momento, la possibilità di una riduzione della quarantena è allo studio da parte degli scienziati.
"La riflessione sul numero di persone in quarantena l'abbiamo fatta questa mattina col ministro Speranza. Gli scienziati stanno studiando con l'Istituto Superiore di Sanità", ha affermato Figliuolo.

Le Regioni a favore della modifica

Tra i principali sostenitori della modifica alla normativa, come già accennato, ci sono le Regioni, ed in particolare Friuli Venezia Giulia, Liguria e Veneto.
somministrazione vaccino - Sputnik Italia, 1920, 27.12.2021
Vaccini, Figliuolo: terza dose a quattro mesi, dal 10 gennaio
Secondo Giovanni Toti, che rilancia le dichiarazioni dell'infettivologo Matteo Bassetti, "bisogna cambiare le regole al più presto prima che si blocchi un intero paese".

Sulla stessa linea d'onda Massimiliano Fedriga, presidente della Conferenza delle Regioni, il quale ha ammesso di condividere "la revisione delle regole della quarantena", che secondo lui andrebbe "tolta soprattutto per quelli che hanno la terza dose".

Favorevole a questa ipotesi anche Luca Zaia, presidente del Veneto, che ritiene "ragionevole cominciare a fare una riflessione sulla quarantena per il vaccinato".
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала