Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Caro bollette, Salvini: "Proposte del governo arriveranno la prossima settimana"

Matteo Salvini  - Sputnik Italia, 1920, 28.12.2021
Seguici su
Salvini ha spronato i produttori a fare di più, invocando però un calmieramento dei prezzi dell'energia con degli interventi decisi da parte dell'esecutivo.
La prossima settimana potrebbe essere il momento giusto per il governo per avanzare delle proposte che permettano di uscire dalla crisi energetica e dare così una risposta alle preoccupazioni dettate dal caro bollette.
Ad affermarlo, nella serata di ieri, alla conferenza stampa Caro energia nel bresciano, è stato il segretario della Lega, Matteo Salvini:

"Arriveranno dal governo delle proposte per uscire dall'emergenza. È come il Covid, lockdown e blackout sono per me sullo stesso piano. Se non si esce subito dalla crisi energetica non si riesce neanche a fare il Pnrr", ha affermato Salvini.

Il segretario del Carroccio ha espresso apprezzamento per il "gran lavoro" svolto da Eni in questa congiuntura negativa, ma ha anche ammesso che "qualche produttore potrebbe fare di più".
Roberto Cingolani, ministro della Transizione ecologica - Sputnik Italia, 1920, 22.12.2021
Caro gas e luce, Cingolani: "È il prezzo per aver fatto certe scelte"
Il punto fondamentale, ha però sottolineato Salvini, deve essere la volontà di riallineare i prezzi verso standard più accettabili, per evitare quella che viene definita una bomba sociale.
"In un momento di emergenza i prezzi vanno calmierati e i profitti vanno condivisi. Si rischia una bomba sociale, è un'emergenza nazionale", ha concluso il numero uno leghista.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала