Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Telegram, Green pass falsi in vendita a 500 euro: chiusi 17 canali

© Depositphotos / Giuseppe AnelloМашина финансовой гвардии Италии
Машина финансовой гвардии Италии - Sputnik Italia, 1920, 27.12.2021
Seguici su
Per il pagamento dei falsi documenti venivano accettate anche transazioni in criptovaluta.
La Guardia di Finanza di Roma ha posto in essere il decreto di sequestro preventivo emesso dal Gip, su richiesta della Procura della Repubblica della Capitale, con il quale sono stati disposti l'oscuramento el a chiusura di 17 canali Telegram contenenti annunci di vendita di falsi Green pass.
Nel corso dell'attività di monitoraggio della rete e dei social network, le Fiamme gialle hanno individuato un totale di 8 canali pubblici e 9 profili privati sui quali venivano venduti falsi certificati verdi a cifre comprese tra i 100 e i 500 euro, versabili anche in criptovaluta.
I documenti, come riportato sulle pagine interessate, venivano forniti sia in formato digitale che cartaceo, e anche nel formato "Super Green Pass", per il quale viene richiesta la vaccinazione.
Tutti i documenti sarebbero stati muniti di QR code valido per il superamento dei controlli all'ingresso delle strutture per le quali il Green pass è obbligatorio.
Sui canali, inoltre, venivano pubblicizzate anche particolari offerte in caso di acquisto di un più alto numero di attestati, quali "pacchetti famiglia", ed era anche presente un "servizio di assistenza" in caso di necessità.
Secondo gli inquirenti sono stati almeno 140.000 gli utenti totali che si sono collegati a questi canali al fine di ottenere informazioni o di acquistare i falsi Green pass.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала