Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Le autorità dei Paesi Bassi propongono di vaccinarsi contro il COVID con gli occhiali VR

© Foto : PixabayRealtà virtuale
Realtà virtuale - Sputnik Italia, 1920, 27.12.2021
Seguici su
Nei Paesi Bassi le autorità offrono la possibilità di farsi iniettare il vaccino anti-COVID indossando gli occhiali di realtà virtuale (VR) per coloro che hanno paura delle iniezioni ma sono determinati a vaccinarsi, ha annunciato il ministro ad interim della Salute olandese Hugo de Jonge.
Il titolare della Sanità olandese ha spiegato che i dispositivi aiutano a rilassarsi mentre il vaccino viene inoculato.

"Se hai paura di iniezioni, ma vuoi comunque vaccinarti (o ricevere la dose di richiamo)? I servizi sanitari municipali (GGD) sono felici di aiutarti. Ad esempio, ci sono sempre più luoghi in cui lavorano con occhiali VR che permettono di rilassarsi durante l'iniezione. Ci lavorano anche a Rotterdam", ha scritto de Jonge in un post su Twitter.

Stando agli ultimi dati dell'Istituto nazionale per la salute pubblica e l'ambiente (RIVM), l'84,3% della popolazione over-12 nel Paese risulta essere completamente vaccinato.
Lo scorso 20 dicembre nei Paesi Bassi è iniziata la vaccinazione dei bambini di età compresa tra 5 e 11 anni con malattie gravi è iniziata. Nella seconda metà di gennaio, i Paesi Bassi inizieranno a vaccinare contro il coronavirus per tutti i bambini di età compresa tra 5 e 11 anni.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала