Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Clima, le calamità naturali hanno provocato danni per oltre $ 170 miliardi nel 2021

© AP Photo / John LocherЭмили Франсуа рядом со своим домом, поврежденным наводнением в результате урагана Ида, США
Эмили Франсуа рядом со своим домом, поврежденным наводнением в результате урагана Ида, США  - Sputnik Italia, 1920, 27.12.2021
Seguici su
Ad influire in maniera decisiva sarebbero stati i cambiamenti climatici e il riscaldamento globale.
I dieci peggiori disastri meteorologici del 2021 hanno causato un totale di $ 170 miliardi di danni nel corso del 2021.
Si tratta di un aumento decisamente significativo rispetto al 2020, quando tale cifra si era fermata a $ 150 miliardi.
A riferirlo è l'Ong britannica Christian Aid, che spiega come tale risultato rifletta in maniera chiara il crescente impatto del riscaldamento globale e dei cambiamenti climatici.
Oltre ai danni economici, le calamità hanno anche provocato almeno 1.075 vittime e oltre 1,3 milioni di sfollati n tutto il mondo.
Christian Aid nel suo rapporto ha inoltre suggerito che le stime si basano unicamente "sui danni assicurati, il che suggerisce costi reali ancora più elevati".
Inoltre, viene precisato che tale classificazione economica riguarda solamente i disastri che hanno colpito i Paesi ricchi e con infrastrutture più sviluppate e meglio assicurate, e che nei Paesi poveri gli effetti del cambiamento del clima sono stati ancora più devastanti.
Deserto Dasht-e Lut , Iran - Sputnik Italia, 1920, 15.12.2021
Clima, l'allarme dei ricercatori americani: in arrivo caldo "infernale"
A titolo di esempio, viene riferito che le forti inondazioni che nel corso dell'anno si sono abbattute sul Sud Sudan hanno colpito circa 800.000 persone.
Intorno alla metà di dicembre il riassicuratore Swiss Re aveva pubblicato una stima globale del costo dei disastri naturali nel 2021 in tutto il mondo, stimata in circa $ 250 miliardi, in crescita del 24% rispetto al 2020.

Gli eventi climatici più devastanti

A guidare la speciale classifica dei disastri più costosi dell'anno c'è la tempesta Ida, verificatasi tra fine agosto e inizio settembre,, che ha provocato inondazioni a New York City per un costo stimato di 65 miliardi di dollari.
Seguono le alluvioni di luglio in Germania, Belgio e Paesi limitrofi, con 43 miliardi di dollari di perdite, la tempesta invernale Uri negli Stati Uniti, con ondate di freddo fino al Texas, che ha colpito la rete elettrica e causato 23 miliardi di danni.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала