Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Australiano paralizzato scrive un tweet usando il solo pensiero della mente

Cervello - Sputnik Italia, 1920, 27.12.2021
Seguici su
Stentrode, una tecnologia sperimentata dalla società Synchron brain interface platform, è un impianto cerebrale endovascolare che permette ai pazienti di controllare i dispositivi digitali in modalità wireless attraverso il pensiero.
Philip O'Keefe, un australiano di 62 anni con sclerosi laterale amiotrofica (SLA), ha scritto un tweet usando solo la forza del suo pensiero: ha mandato un messaggio "Hello World" usando l'interfaccia computer del cervello Stentrode.
Il suo messaggio è apparso sull'account Twitter di Thomas Oxley, un neurointerventista e amministratore delegato di Synchron, la società che ha inventato questa tecnologia.
"Quando ho sentito parlare per la prima volta di questa tecnologia, ho capito quanta indipendenza potesse restituirmi. Il sistema è sorprendente, è come imparare ad andare in bicicletta - ci vuole pratica, ma una volta che sei in movimento, diventa naturale... Ora, penso solo a dove voglio cliccare sul computer, e posso mandare email, fare acquisti, e ora mandare messaggi al mondo via Twitter", ha detto O'Keefe.
L'australiano ha usato la tecnologia per comunicare con la sua famiglia e i suoi colleghi di lavoro da quando ha ricevuto l'interfaccia computer endovascolare Stentrode nell'aprile 2020 divenuta necessaria dopo la paralisi progressiva causata dalla SLA.
"La mia speranza è che sto aprendo la strada alle persone per twittare attraverso i pensieri", ha detto l’australiano in uno dei suoi tweet.
Secondo Oxley, tali tweet "evidenziano la connessione, la speranza e la libertà che l'interfaccia neurale dà a persone come Phil che hanno avuto perduto la loro indipendenza funzionale a causa della paralisi debilitante".
"Non vediamo l'ora di far progredire la nostra interfaccia cervello-computer, Stentrode, nel primo studio americano sull'uomo previsto per il prossimo anno", ha aggiunto Oxley.
Lo Stentrode è un impianto cerebrale endovascolare progettato per consentire ai pazienti di controllare senza fili i dispositivi digitali attraverso il pensiero. Viene impiantato attraverso la vena giugulare utilizzando tecniche neurointerventistiche e non richiede la perforazione del cranio o l'esecuzione di una chirurgia cerebrale invasiva.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала