Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Sondaggi di Natale: centrodestra in vantaggio, ma il Pd resta primo partito

© AFP 2021 / Tiziana FabiSilvio Berlusconi, Giorgia Meloni e Matteo Salvini
Silvio Berlusconi, Giorgia Meloni e Matteo Salvini - Sputnik Italia, 1920, 26.12.2021
Seguici su
Secondo la rilevazione dell'Ipsos per il Corriere della Sera, la Lega supera Fratelli d'Italia e tallona il Pd, che resta primo partito. Vola la coalizione di centrodestra, tra il 43 e il 47,8 per cento.
È ancora il centrodestra la prima forza politica del Paese. Lo certificano gli ultimi sondaggi di fine 2021, per cui i primi tre partiti della coalizione, Forza Italia, Lega e Fratelli d’Italia, in questo momento otterrebbero tra il 43,2 e il 47,8 per cento dei consensi.
Una percentuale che permetterebbe di vincere le elezioni e affermarsi sul centrosinistra, che, secondo le rilevazioni citate dal Giornale.it, oscillerebbe tra 41,4 e il 42,5 per cento, Movimento 5 Stelle compreso.
Secondo un sondaggio di Euromedia, Forza Italia sarebbe in crescita e sfiorerebbe il 9 per cento, tallonando il partito di Giuseppe Conte, che è dato in calo in quasi tutte le rilevazioni.

Il Pd resta comunque il primo partito italiano, mentre, secondo un sondaggio dell'Ipsos per il Corriere della Sera, La Lega avrebbe superato Fratelli d’Italia, piazzandosi al secondo posto dopo i Dem nelle intenzioni di voto degli italiani.

Matteo Salvini  - Sputnik Italia, 1920, 22.12.2021
Sondaggio politico: Pd sempre primo partito, la Lega si avvicina a Fdi
Secondo la rilevazione, il Pd si attesterebbe attorno al 20,7 per cento delle preferenze, mentre la Lega salirebbe al 20,1, guadagnano un punto percentuale. Lo stesso valore perso dal partito di Giorgia Meloni, in calo al 18,8 per cento.
Quello dell’Ipsos è l’unico sondaggio che vede il Movimento 5 Stelle in leggera risalita, con un più 0,9 per cento. Il partito dell’ex premier Conte, però, non va oltre il 16,4.
In calo, invece, ci sono Azione e +Europa, al 2 per cento, e Italia Viva, che scende all’1,8. Mdp – Articolo 1, il partito del ministro Speranza, si piazza in fondo alla classifica, con l’1,3 per cento.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала